redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

Aggredisce il personale del negozio dopo essere stato scoperto a rubare: in carcere – TG Plus NEWS Venezia

918Views
Condividi sui social

CRONACA. Aggredisce il personale del negozio dopo essere stato scoperto a rubare: in carcere

Un cittadino senegalese con numerosi precedenti penali per reati contro la persona, il patrimonio e la pubblica amministrazione ed irregolare sul territorio nazionale, nella tarda mattinata del 22 maggio, ha tentato di asportare indumenti per un valore di circa 80 euro dal negozio OVS sito nel centro commerciale “Nave de vero” a Marghera e successivamente, una volta scattato l’allarme anti taccheggio, ha provato a sottrarsi ai controlli del personale, dando in escandescenza e diventando violento. La Squadra Volanti della Questura di Venezia, contattata dall’esercizio commerciale, è prontamente intervenuta sul luogo dell’accaduto ed è riuscita a trarre in arresto il soggetto, il cui comportamento era stato ripreso dalle telecamere della videosorveglianza. Dalle immagini infatti, è emerso che, dopo esser stato bloccato e invitato a seguire gli addetti del negozio, tentava di fuggire e assumeva un atteggiamento aggressivo nei loro confronti. Per il colpevole, a seguito di rito in direttissima svoltasi in data 24 maggio, il Tribunale ha convalidato l’arresto adottando la misura della custodia cautelare in carcere fino alla prossima udienza fissata per il 7 giugno.

CRONACA. Venezia, incendio in un negozio di maschere

Dalle ore 10:30, i vigili del fuoco sono impegnati in Sestiere Canareggio 4196 a Venezia per l’incendio di un piccolo negozio di mascheree souvenir: nessuna persona è rimasta ferita. I pompieri arrivati con due autopompe lagunari, hanno prontamente spento il principio d’incendio le cui fiamme erano state abbassate con un estintore. Notevole apprensione e allarme per il denso fumo nero, che ha provocato allarme tra i passanti. Le cause dell’incendio di probabile natura elettrica sono al vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco. Sono ora in corso le ultime operazioni di bonifica e messa in sicurezza dello stabile.

CRONACA. COVID, 22 nuovi casi nel veneziano

Emergenza Coronavirus. Il bollettino di Azienda Zero di oggi, mercoledì 26 maggio, dato riferito alle 8, registra rispetto alle 17 di ieri, 117 nuovi casi di contagio in Veneto, dei quali 22 in provincia di Venezia. In Regione il numero degli attualmente positivi è a quota 9.704, dei quali 1.563 nel veneziano. Complessivamente, dall’inizio della pandemia sono stati registrati  422.488 contagi nel territorio regionale,  69.215 nella provincia veneziana. Situazione ricoveri:  sono attualmente 363 i pazienti positivi al COVID in cura negli ospedali veneti, nelle aree non critiche,  64 nelle terapie intensive.

CRONACA. Profilassi anti-COVID, 472.706 dosi nel veneziano

Stando agli ultimi dati, relativi alla 23.59 del 25 maggio, in Veneto sono state somministrate un totale di 2.616.800 dosi di vaccino. Nella giornata di ieri sono state vaccinate 26.230 persone. Ad oggi, sono 866.663 le persone che in Veneto hanno completato il ciclo di vaccinazione. Guardando alle singole aziende sanitarie del territorio veneziano, nell’Ulss 3 Serenissima sono state finora somministrate  352.364 dosi, nell’Ulss 4 Veneto Orientale le dosi sono  120.342.


Condividi sui social