redazione@tgplus.it
TG+ SportTG+ Sport - Venezia

Alle 17 Venezia FC-Lecce – TG Plus SPORT Venezia

1.12KViews
Condividi sui social

CALCIO. Alle 17 Venezia FC-Lecce

Oggi allo stadio Penzo, fischio d’inizio alle 17, si gioca Venezia FC-Lecce, match valido per la ventinovesima giornata di Serie B. A tutti gli effetti una sfida promozione per le due squadre appaiate in classifica a quota 46 punti, a meno uno dal secondo posto: i lagunari cercano il successo che manca da due turni; viceversa, giallorossi in gran forma, con una striscia positiva che dura da sette giornate. Zanetti  ritrova bomber Francesco Forte dal primo minuto nel tridente con Esposito e Di Mariano. Aramu e Johnsen partono dalla panchina.

BASKET FEMMINILE. Reyer, buona la prima nel Round of 16 di Eurocup Women

Poco fa è terminato l’incontro tra l’Umana Reyer Venezia e le polacche dell’InvestInTheWest ENEA Gorzow, valido  per gli ottavi di finale del Round of 16 di Eurocup Women. La partita, disputata  nella bolla di Sfantu Gheorghe, in Romania, alla Sepsi Arena, ha visto la Reyer vincere per 72-63. In virtù del passaggio del turno, le ragazze orogranata affronteranno nei quarti di finale, sempre nella bolla di Sfantu Gheorghe, la vincente della sfida tra Lointek Gernika Bizkaia (Spagna) e ACS Sepsi-SIC (Romania).

VOLLEY. Finisce 3-1 il match tra Virtus Fano e Volley Team Club San Donà

Grande fame di vittoria per i sandonatesi del Volley Team Club, che nel terzultimo incontro di regular season sono approdati sul taraflex del Palasport Allende – Fano nper affrontare il match contro la Vigilar Fano, in quella che è stata la seconda trasferta consecutiva da inizio marzo.

Prestazione sempre incoraggiante da parte dei ragazzi biancoblu, che hanno sempre dato il massimo fino all’ultimo secondo. I padroni di casa però, con un’ottima prestazione generale e i minor errori prodotti nei confronti degli avversari si aggiudicano la vittoria 3 set a 1.

PALLAMANO. Vittoria esterna del CUS Venezia

Serie B maschile. Dopo due sconfitte di misura, un rigore di Celin a tempo praticamente scaduto ha permesso al C.U.S Venezia di vincere (26-25) sul non facile campo trevigiano del Paese, cogliendo la prima vittoria in trasferta nel campionato di pallamano serie B maschile. La partita è corsa sul filo dell’equilibrio (p.t.: 14-14) con i lagunari capaci di recuperare i tentativi di strappo dei più esperti avversari. Imbrigliato il fromboliere  Zanon, è toccato ad Andreotta  assumere il ruolo di cannoniere (9 reti), mentre in difesa si è distinto il portiere, Rossi.


Condividi sui social