redazione@tgplus.it
TG+TG+ Treviso

Aperta un’inchiesta sulla morte in Croazia di Lara e Michele

942Views
Condividi sui social

CRONACA. Aperta un’inchiesta sulla morte in Croazia di Lara e Michele

Grande cordoglio nelle due comunità dove risiedevano Michele Polesello, 46enne di Oderzo, e Lara Bisson, 39enne di Noventa Vicentina, deceduti in seguito ad un incidente verificatosi venerdì mentre in moto stavano viaggia in Croazia, dove si erano recati in vacanza. Le autorità locali hanno aperto un’inchiesta sull’accaduto e il conducente del furgone che ha travolto la coppia ora è passibile di denuncia per la morte di Michele e Lara.  I familiari ora attendono in nulla osta per il rimpatrio delle salme per le quali è stata disposta l’autopsia al fine di chiarire in maniera inequivocabile quanto accaduto. Michele, originario di Pordenone, da qualche tempo abitava a Jesolo ma ha lungamente risieduto ad Oderzo in via Manin e lavorava nell’azienda Arrex di Mansué. Nell’impatto con il furgone Michele è morto sul colpo mentre Lara in gravissime condizioni è spirata all’indomani in ospedale a causa delle gravissime ferite riportate. La donna, laureata allo Iuav di Venezia, era una commercial interior designer presso il Distretto Creativo di Torri di Quartesolo e risiedeva a Noventa Vicentina.

CRONACA. Alpinista di Mareno resta sospeso nel vuoto, salvato dall’elicottero

Nel pomeriggio di ieri l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è stato mandato  nel Gruppo del Bosconero, Val di Zoldo, per una cordata in difficoltà. Durante la calata dalla Via Strobel sulla Rocchetta di Bosconero, un alpinista, P.B., 60 anni, di Mareno di Piave, era rimasto sospeso nel vuoto a circa 50 metri da terra, mentre il compagno era fermo in sosta 60 metri più sopra.

 EVENTI. Suoni di Marca scalda i matori, sul palco anche l’Ottanta Festival il 27 luglio

Tra due settimane a Treviso parte l’evento più atteso dell’estate, tra musica, buon cibo e artigianato. Un cartellone ricco di eventi per la 32 esima edizione di Suoni di Marca. Il 27 luglio le mura di Treviso si immergono negli anni Ottanta per celebrare un importante anniversario: Ottanta Festival in collaborazione con Radio Company, emittente radiofonica locale leader in termini di ascolti in tutto il Veneto e Friuli Venezia Giulia, che spegne trenta candeline. Ospiti d’eccezione per la festa a Suoni di Marca: Sandy Marton, interprete della celeberrima hit anni Ottanta People from Ibiza, e Jo Squillo, cantante, attivista e personaggio televisivo, un’icona tra la scena punk e l’italo-disco, venuta alla ribalta grazie al singolo Siamo donne, cantato in coppia con Sabrina Salerno.

CULTURA. La Tomba Brion è diventata patrimonio FAI

Giovedì scorso, in collaborazione con il MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo, il FAI-Fondo per l’Ambiente Italiano ha presentato al pubblico la donazione da parte della famiglia Brion del Memoriale Brion a San Vito di Altivole: il complesso funerario capolavoro dell’architetto Carlo Scarpa diventa così il settantesimo Bene della Fondazione. Ricordiamo che presso i padiglioni della Tomba del grande fondatore di Brion Vega, nelle scorse settimane si sono c’erano pure il regista Denis Villeneuve con la sua troupe per girare alcune scene del prossimo film su Dune.


Condividi sui social