redazione@tgplus.it
TG+ SaluteTG+ Salute - PadovaTG+ Salute - TrevisoTG+ Salute - Tutte le provinceTG+ Salute – Venezia

ARMOCROMIA: come valorizzarsi con i colori-Tg Plus SALUTE

186Views
Condividi sui social

L’armocromia è una disciplina che, attraverso lo studio dei colori, permette di individuare le tonalità in grado di valorizzare la persona.

 

Parliamo di un particolare sistema creato da Johannes Itten- artista svizzero e docente presso la Bauhaus School of Art- che nel 1961 scrisse il libro “L’ Arte del colore”, esponendo una teoria innovativa per quel che concerne i colori. Nel testo, infatti, Itten teneva conto di determinate caratteristiche fondamentali del colore stesso: temperatura (o sottotono) e valore (o tono).

Ma non è tutto: osservando la natura, infatti, l’artista svizzero contestualmente creava quattro categorie cromatiche tutt’ora in uso (Inverno, Estate, Primavera, Autunno), che di fatto corrispondono alle quattro stagioni e che sono riconducibili a determinate caratteristiche dell’essere umano.

Secondo questa teoria, dunque, i colori caldi e luminosi corrispondono alla primavera, mentre quelli freddi e chiari sono tipicamente estivi. L’inverno si contraddistingue per tonalità fredde e scure, laddove l’autunno è la stagione dei toni caldi e scuri. Con una molteplicità di ulteriori parametri più dettagliati e specifici.

L’elemento dominante nell’analisi armocromatica è la pelle: analizzare il sottotono e il tono dell’incarnato di una persona, infatti, permette di individuare le tonalità migliori per esaltare i colori naturali.

Approfondiamo l’argomento con Luisa Camatta, Consulente di Immagine.

Guarda anche: Cura di sé: l’importanza in oncologia-TG Plus SALUTE


Condividi sui social