redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

Biciclette a pezzi dalla Cina, la GDF sequestra due milioni ad un’azienda – TG Plus NEWS Venezia

683Views
Condividi sui social

CRONACA. Biciclette a pezzi dalla Cina, la GDF sequestra due milioni ad un’azienda

Funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Venezia e militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Venezia hanno dato esecuzione a un decreto di sequestro preventivo per oltre 2 milioni di euro, emesso dal Giudice delle Indagini Preliminari di Venezia su richiesta della Procura Europea di Venezia, nei confronti di una nota azienda della provincia che produce e commercializza biciclette, accusata di aver evaso tributi doganali per pari importo e i cui responsabili sono indagati per contrabbando aggravato e falso in atto pubblico. L’indagine nasce dall’attività di intelligence svolta dai funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Venezia ed è stata incentrata sull’esame di tutte le operazioni di importazione di biciclette elettriche, effettuate presso l’Ufficio dopo la pubblicazione di un Regolamento UE del 2018 che, per contrastare la politica commerciale di vendita sottocosto da parte dei produttori della Repubblica Popolare Cinese, ha istituito un dazio antidumping su tali prodotti e sulle relative parti esportate da tale Paese.

CRONACA. Via libera all’Accordo di Programma per  il “Bosco dello Sport”

Il Consiglio comunale di Venezia ha approvato con 21 voti favorevoli e 12 voti contrari, la delibera di mandato al sindaco alla sottoscrizione dell’accordo di programma per la realizzazione del “Bosco dello sport” a Tessera, in variante agli strumenti urbanistici comunali. Il provvedimento – si legge nella delibera – nasce con l’obiettivo di realizzare nell’ambito territoriale del “Quadrante di Tessera”, in prossimità di aeroporto, rete autostradale e rete ferroviaria, “un ampio compendio multifunzionale di livello metropolitano e di interesse anche internazionale, dedicato allo sport professionistico ed amatoriale, all’educazione, alla salute e all’intrattenimento socio-culturale”. Il Bosco dello Sport prevederà la realizzazione di stadio, arena, completamento della nuova viabilità Tessera-aeroporto, opere di urbanizzazione interna, a verde e di paesaggio, area educational. Per il progetto saranno stanziati circa 93 milioni di euro di finanziamento PNRR e quasi 190 milioni di euro di cofinanziamento del Comune di Venezia.

CRONACA. COVID, 1.196 nuovi casi nel veneziano

Emergenza COVID-19. Il bollettino di Azienda Zero di oggi, venerdì 22 aprile, dato riferito alle ore 8, registra rispetto alle ore 8 di ieri, 6.900 nuovi casi di positività nella Regione Veneto, di cui 1.196 in provincia di Venezia. In Regione il numero degli attualmente positivi è a quota 75.103, dei quali 12.602 nel veneziano. Complessivamente, dall’inizio della pandemia sono stati registrati 1.624.177 contagi nel territorio regionale, 269.504 nella provincia veneziana. Situazione ricoveri: sono attualmente 627 i pazienti positivi al COVID in cura negli ospedali veneti, nelle aree non critiche, 17 nelle terapie intensive.

CRONACA. Campagna vaccinale anti-COVID, 1.949.573 dosi nel veneziano

Stando agli ultimi dati, relativi alle 23.59 del 21 aprile, in Veneto sono state somministrate un totale di 11.000.194 dosi di vaccino. Nella giornata di ieri sono state vaccinate 2.364 persone. Inoltre, 3.356.508 persone hanno ricevuto finora le dosi addizionali. Guardando alle singole aziende sanitarie del territorio veneziano, nell’Ulss 3 Serenissima sono state finora somministrate 1.431.983 dosi, nell’Ulss 4 Veneto Orientale le dosi ammontano a 517.590.


Condividi sui social