redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

Bimbo di due anni aggredito da un pitbull, sporta denuncia ai Carabinieri – TG Plus NEWS Venezia

529Views
Condividi sui social

CRONACA. Bimbo di due anni aggredito da un pitbull, sporta denuncia ai Carabinieri

Aggredito da un pitbull a soli due anni mentre è in braccio alla mamma, rimasta a sua volta ferita. Il grave episodio è accaduto nel pomeriggio di sabato 14 gennaio a San Donà di Piave. I due genitori l’indomani, domenica 15 gennaio, hanno sporto formale querela, negli uffici del comando della compagnia dei carabinieri di San Donà di Piave, nei confronti del proprietario del cane denunciando l’episodio, causato da evidente malgoverno di animale da parte di quest’ultimo, che ora dovrà rispondere di lesioni personali colpose. I dettagli della vicenda nel nostro portale di informazioni notizieplus.it.

ECONOMIA. CGIA Mestre: “La mafia  SPA “fattura ” 40 miliardi l’anno”

In massima parte è gestita dalle organizzazioni mafiose e conta un volume d’affari annuo stimato in 40 miliardi di euro, pari a oltre il 2 per cento del nostro Pil. Stiamo parlando dell’economia criminale riconducibile alla Mafia Spa. A dirlo è l’Ufficio studi della CGIA di Mestre. Se a parole tutti siamo contro le mafie, nelle azioni concrete non sempre è così. Infatti, è quanto meno “imbarazzante”, dice sempre la CGIA, che dal 2014, l’Unione Europea, con apposito provvedimento legislativo consenta a tutti i paesi membri di conteggiare nel Pil alcune attività economiche illegali: come la prostituzione, il traffico di stupefacenti e il contrabbando di sigarette.

CRONACA. Acqua alta, Mose in azione

A seguito di una previsione di marea di oltre 120 centimetri, nelle ore scorse sono state sollevate le paratoie del Mose. Alle 8.35 è stato rilevato un picco di marea da 125 centimetri, al Lido. Ieri nonostante la protezione delle barriere di vetro, qualche infiltrazione c’è stata nella Basilica di San Marco.  Anche nella giornata di domani, domenica 22 gennaio, il Mose dovrebbe entrare in funzione, in quanto è previsto per le 10.35 un picco di acqua alta a 115 centimetri.

CRONACA. Emergenza COVID-19, 128 nuovi casi nel veneziano

Emergenza COVID-19. Il bollettino di Azienda Zero di oggi, sabato 21 gennaio, (dato riferito alle 8), evidenzia 628 nuovi casi di contagio in Veneto, 128 nella provincia di Venezia. Gli attualmente positivi sono 18.047 dei quali 1.296 nel veneziano. Dall’inizio dell’emergenza sono stati registrati 2.671.191 casi nel territorio regionale, nel veneziano 450.538. Sono attualmente 361 i pazienti positivi in cura negli ospedali veneti, nelle aree non critiche, 22 sono invece quelli ricoverati nelle terapie intensive.


Condividi sui social