Senza categoriaTG+

Blitz antidroga – TG Plus NEWS 15 marzo ed. domenica

768Views
Condividi sui social

Notizie TG Plus NEWS 15 marzo ed. domenica

 

Cronaca: Blitz antidroga a Treviso.

Ennesimo blitz della polizia locale di Treviso ai giardinetti di Sant’Andrea. I vigili hanno sequestrati 3 etti di marijuana. L’operazione è avvenuta prima della chiusura dei parchi cittadini. Nel frattempo proseguono i controlli alle attività per arginare il contagio da Coronavirus.

Cronaca: Primario e caposala di ginecologia contagiati.

Nel reparto di ginecologia del Ca’ Foncello di Treviso, verranno eseguiti test su tutti i sanitari. «Il virus non deve diffondersi»afferma Francesco Benazzi, il direttore generale. Dopo le 2 positività, l’Usl ha così innalzato i livelli di guardia. Primi tamponi negativi, controllo febbre alle mamme.

Cronaca: Nuovo focolaio in casa di riposo.

Salgono i nuovi focolai di Coronavirus in una casa di riposo a Casale: due morti e 22 contagiati
Il caso alla Cosulich di via Bonisiolo. Nel frattempo nella Marca gli infetti sono saliti a 376 totali, tra cui il primario e la caposala di ginecologia del Ca’ Foncello.

Cronaca: Luciano Rui, Zalf, primo sportivo positivo al Covid-19.

Luciano Rui, il team manager della Zalf Euromobil Désirée Fior, si trova da venerdì ricoverato all’ospedale di  Vittorio Veneto: “Era da alcuni giorni che avevo qualche linea di febbre, mi è stata riscontrata la positività al Coronavirus, ora mi trovo all’ospedale, non sto male, al momento sono solo un po’ stanco”. L’ultimo impegno ufficiale che aveva riguardato Luciano Rui era stata la Firenze-Empoli dello scorso 22 febbraio, da quel giorno, anche a seguito della sospensione dell’attività sportiva del team, Luciano non aveva più frequentato ne gli atleti ne il quartier generale del team.

Attualità: Grappa spry contro il virus.

L’ultima iniziativa di Roberto Castagner, distillatore trevigiano. La grappa diventa quindi una sorta di disinfettante per la gola, fungendo come elemento di igiene per combattere il coronavirus. In pochi giorni ha messo in produzione la Grappa Alto Grado 71, appunto a gradazione alcolica che raggiunge i 71 gradi e imbottigliata in appositi erogatori spray.

Sport: Del Piero invita i trevigiani a rimanere a casa.

Del Piero lancia un appello ai trevigiani: «Rimanete a casa e vedrete, ne usciremo più forti di prima». Il fuoriclasse di San Vendemiano alla Marca. «Teniamoci al sicuro fino a quando sarà tutto passato». E con Del Piero, atleta trevigiano conosciuto in tutto il mondo, sono tanti gli sportivi che invitano i veneti a proteggersi da questo virus ormai mortale.

 

Condividi sui social