redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

Ca’ Foscari, a settembre si torna in aula – TG Plus NEWS Venezia

639Views
Condividi sui social

ATTUALITA’. Ca’ Foscari, a settembre si torna in aula

Ca’ Foscari, a settembre si torna in aula. Lo ha annunciato oggi la Rettrice dell’Ateneo veneziano Tiziana Lippiello in un messaggio rivolto a tutta la comunità cafoscarina. Le lezioni cominceranno il 6 settembre per i corsi di area linguistica e il 13 settembre per i corsi di tutte le altre aree (umanistica, economica, scientifica).«Siamo naturalmente consapevoli che la situazione sanitaria è ancora in evoluzione e sottoposta a un monitoraggio costante – ha affermato la Rettrice Tiziana Lippiello –  Per il primo semestre ricorreremo alla modalità duale per gli studenti internazionali e – se sarà necessario mantenere il distanziamento – per tutti gli studenti, così da garantire un’adeguata formazione. A prescindere dallo scenario epidemiologico, l’Ateneo sta predisponendo servizi aggiuntivi di supporto alla didattica per studenti con disabilità, studenti fragili, studenti-lavoratori, sui quali saremo lieti di darvi comunicazione al più presto».

CRONACA. La Guardia di Finanza confisca 8 immobili per 1,5 milioni di euro

La Guardia di Finanza di Venezia ha confiscato proprietà immobiliari, nella fattispecie appartamenti, una villa, un’autorimessa e complessi industriali, del valore di 1,5 milioni di euro, nei confronti di un 70enne residente in provincia di Venezia. Gli immobili erano già stati posti sotto sequestro preventivo lo scorso novembre su disposizione della procura della Repubblica. L’uomo risulta gravato da precedenti penali per numerosi reati legati al traffico illecito di rifiuti. In particolare, a destare sospetto nei militari delle fiamme gialle erano stati i numerosi investimenti e le acquisizioni di cespiti di società, non giustificabili alla luce dei redditi che aveva dichiarato nel corso degli anni. Gli accertamenti del Gruppo investigazione criminalità organizzato hanno fatto emergere che l’uomo,  dopo numerosi passaggi di proprietà, aveva fatto confluire tutti i propri beni in un fondo patrimoniale per schermare la sua vera disponibilità di beni immobili.

ATTUALITA’. Jesolo, completati gli interventi di pulizia dei monumenti cittadini

Tra la frazione di Cortellazzo e il Lido di Jesolo sono tornati a splendere gli otto monumenti commemorativi presenti sul territorio comunale, grazie ad un progetto di pulizia e sistemazione avviato dall’amministrazione comunale nel 2019. Finanziato nel complesso con circa 12.000 euro, gli interventi sono stati suddivisi in due stralci. Il primo, completato due anni fa ha riguardato le opere presenti a Jesolo paese, mentre il secondo quelle del Lido. A Cortellazzo sono stati sistemati il monumenti ai Granatieri, ai caduti di tutte le Guerre e ai Bersaglieri. Nel Lido di Jesolo sono state pulite le opere dedicate ai Bersaglieri nel parco di via Firenze, ad Andrea Bafile in piazza Brescia, ai Lagunari in piazza Milano, ai Carabinieri in piazza Drago e ai Martiri delle foibe nell’omonimo viale. Gli interventi hanno visto il lavaggio delle superfici, la sistemazione di eventuali crepe da parte di un operaio specializzato e la ripassatura delle scritte incise e deterioratesi nel tempo.

SPETTACOLI. Dal 24 giugno parte Cinemoving, il cinema itinerante che arriva sotto casa

Per il quarto anno consecutivo torna Cinemoving: dal 24 giugno l’estate si riaccende nuovamente con il cinema all’aperto, un progetto del Settore Cultura del Comune di Venezia per portare il grande schermo sotto le case dei residenti di tutto il comune. La formula per la terraferma e le isole è la stessa: ogni sera arriva sotto casa un furgone attrezzato con schermo, proiettore e 99 sedie, con l’invito a gustare un film all’aperto, in compagnia. Si inizia giovedì 24 giugno in una nuova location, ad Asseggiano, con il film vincitore di un Oscar “First Man – Il Primo Uomo” di Damien Chazelle. L’accesso gratuito è garantito sempre con la mascherina di protezione sul volto e all’ingresso potrà essere richiesta la misurazione della temperatura.

 

 

 


Condividi sui social