redazione@tgplus.it
TG+ FocusTG+ Focus - Treviso

Commercianti e Albergatori: antenne alzate sulla criminalità… parla Federico Capraro – TG Plus Focus

1.13KViews
Condividi sui social

Alquanto scalpore hanno fatto in questi giorni le dichiarazioni del Presidente INPS Pasquale Tridico che, a seguito di un sondaggio nazionale sul Settore Commercio, ha affermato: “Stiamo sovvenzionando con la cassa integrazione anche aziende che potrebbero ripartire, magari al 50%, e grazie agli aiuti di Stato preferiscono non farlo”

Secca la risposta di Federico Capraro, Presidente Ascom Confcommercio Treviso: “Quello che chiediamo è semplicemente di essere messi nelle condizioni di lavorare, mai abbiamo avuto problemi a rimboccarci le maniche, queste false rappresentazioni non ci appartengono, e mi sento di parlare non solo per la Provincia di Treviso ma per il Veneto tutto”.

“I nostri associati sono pronti a riaprire ma per una vera ripartenza occorrerà attendere il piano di rilancio del governo e le linee guida attuative di aiuto al turismo che, con buona probabilità, saranno rese note il 14 di giugno”

Un altro tema caldo rispetto alla questione della riapertura è senza dubbio quello legato alla criminalità: gli imprenditori temono che in questa crisi economica si aprano degli scenari pericolosi per le proprie aziende. Ascom rassicura i suoi associati attraverso le parole del Presidente Capraro: “Se è vero che dove ci sono imprese in difficoltà ci siano anche i margini per cui la criminalità si insinui, è altrettanto vero che nel tessuto del trevigiano al momento questa problematica non è presente. D’altro canto, la tematica è molto sentita, è necessario quindi segnalare qualunque movimento sospetto e confidare nella Prefettura che, ad oggi, ha già le antenne alzate”

 


Condividi sui social