redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

Coronavirus, 115 nuovi casi nel veneziano – TG Plus NEWS Venezia

1.09KViews
Condividi sui social

SANITA’. Coronavirus, 115 nuovi casi nel veneziano

Emergenza coronavirus. Il bollettino  di Azienda Zero relativo ad oggi, venerdì 9 ottobre 2020, con riferimento alle 8 della mattina, evidenzia numeri in salita rispetto a ieri. Infatti oggi si registrano 397 nuovi casi di contagio in Veneto, 115 in provincia di Venezia. Nel veneziano, dunque, il numero degli attualmente positivi sale a 1054, la maggior parte dei quali asintomatici, mentre in regione il numero ha toccato quota 5474. Per quanto riguarda la situazione dei ricoveri, sono attualmente 334 i pazienti in cura negli ospedali veneti, dei quali 229 positivi (21 gravi) e 105 negativizzati (9 in terapia intensiva). In provincia ci sono 23 persone ricoverate a Dolo (3 gravi), 23 al SS. Giovanni e Paolo di Venezia (nessuno in terapia intensiva), 20 all’Angelo di Mestre (3 gravi).

CRONACA. Fossalta di Portogruaro, 27 enne arrestato per spaccio

Ancora un’operazione antidroga, 27 enne arrestato per spaccio. Nella mattinata di ieri i Carabinieri di Villanova di Fossalta di Portogruaro, coadiuvati dal Nucleo Operativo della Compagnia di Portogruaro, dal Nucleo Cinofili dei carabinieri di Torreglia e con il supporto della Stazione Carabinieri di Fiume Veneto, hanno dato esecuzione a un decreto di perquisizione a carico di un 27 enne di Fiume Veneto. All’esito della perquisizione sono stati rinvenuti 100 grammi di marijuana e materiale per il confezionamento. Per il giovane è scattato il conseguente arresto per detenzione ai fini di spaccio. L’attività investigativa, conclusasi in questi giorni con l’arresto, è iniziata nello scorso mese di luglio, quando una pattuglia della Stazione di Villanova, in servizio di perlustrazione, insospettita da un giovane alla guida di un’autovettura, poi risultata intestata a un terzo soggetto estraneo ai fatti, gli intimava l’alt. Il giovane invece di fermarsi si dava alla fuga accelerando e attraversando i centri abitati di Villanova di Fossalta di Portogruaro e Teglio Veneto in direzione Udine, facendo perdere le proprie tracce. Ma le indagini dei carabinieri sono subito scattate e, all’esito dei vari accertamenti, i militari sono riusciti a risalire al reale utilizzatore dell’autovettura che è risultato essere l’odierno arrestato, già pregiudicato per medesimi reati.

CRONACA. Mestre, Manifestazione studentesca per “Fridays for Future”

Questa mattina a Mestre è stata di scena una nuova edizione dei “Fridays for future”, ovvero le manifestazioni studentesche che si tengono in tutto il mondo, ispirate al movimento fondato dalla svedese Greta Thunberg, con lo scopo di chiedere a gran voce ai governi un impegno forte per ridurre l’impatto delle attività umane sull’ambiente. Gli  studenti delle scuole medie e superiori hanno organizzato un presidio con inizio alle 8.30 a piazzale Cialdini, punto nevralgico della città in quanto stazione centrale del trasporto pubblico locale. Poi a mezzogiorno circa  gli studenti si sono spostati nel parchetto di via Antonio da Mestre per proseguire il programma delle attività con murales e musica.

ATTUALITA’. Noventa di Piave Designer Outlet, obbligo di mascherina all’aperto

Mascherina anche all’aperto per la sicurezza dei visitatori del Noventa Designer Outlet. A partire da ieri i visitatori, i dipendenti e il personale dei negozi  della grande struttura di Noventa saranno tenuti a indossare la mascherina anche negli spazi aperti del Centro. In ottemperanza all’aggiornamento del Dpcm governativo e all’estensione dello stato di emergenza covid-19 fino al 31 gennaio 2021 a cura del governo, a Noventa di Piave Designer Outlet le mascherine saranno obbligatorie anche all’aperto.“Dai primi giorni di riapertura a oggi”, ha dichiarato Daniela Bricola, General Manager del Noventa di Piave Outlet  “siamo rimasti davvero colpiti dalla risposta positiva e dall’affluenza della nostra clientela. Sarà nostra premura monitorare la situazione giorno per giorno e incentivare il rispetto delle  normative anti-contagio per tutte le vie del Centro e all’interno dei nostri negozi in modo da adattare sempre di più il nostro operato ai più alti standard di sicurezza.” Per ulteriori approfondimenti visitate il nostro sito notizieplus.it.


Condividi sui social