redazione@tgplus.it
TG+TG+ Treviso

Delitto Visnadello, Lino ha sparato a sangue freddo – TG Plus NEWS Treviso

1.23KViews
Condividi sui social

CRONACA. Delitto Visnadello, Lino ha sparato a sangue freddo

Torniamo a parlare dell’omicidio suicidio di ieri in Via XXIV Maggio a Visnadello, in Comune di Spresiano, dove l’81enne Lino Baseotto anni ha ucciso a fucilate la nuora 50enne, Bruna Mariotto e poi si è tolto la vita. La Procura ha infatti predisposto le autopsie sui corpi di Baseotto e della vittima, ponendo inoltre la casa sotto sequestro.. E’ stato purtroppo confermato come la figlia della donna, una ragazzina di appena 12 anni, abbia assistito all’intera scena e sia stata poco dopo trovata dal vicino di casa mentre guardava il corpo nella mamma sotto shock. Sembra che la donna al momento del fatto stesse stendendo la biancheria; insomma si è trattato di omicidio a sangue freddo. Poco dopo aver commesso il delitto, l’anziano assassino, suocero della donna, si è sparato nel capanno degli attrezzi e, vicino a lui, è stato rinvenuto anche il fucile da caccia utilizzato. Leggi su Notizie+

SANITA’. Vaccino under40, decine di migliaia a prenotarsi

Decine di migliaia i trevigiani che, scattata la mezzanotte, hanno provato a prenotare i vaccino anti-Covid in uno dei centri vaccinali della Marca. Nonostante la grossi affluenza di utenti al piattaforma regionale, che in alcuni casi non ha retto e è andata in tilt, la maggior parte è riuscita a prenotare subito il vaccino. Circa 50mila i trevigiani dai 12 ai 39 anni che hanno già fissato una data, alcuni sono riusciti a trovare degli slot liberi anche prima del 24 giugno, data fissata dalla Regione come partenza per i primi posti riservati agli under40. Tutto è legato alla disponibilità di posti nei diversi centri vaccinali e dalle dosi di siero disponibili, spiga l’Ulss2. A mezzogiorno di oggi erano già 250mila le prenotazioni fatte dagli Under 40, dai 12 ai 39 anni, a livello regionale. Posti per prenotarsi ce ne sono ancora fino al 4 agosto.

SANITA’. Covid in Veneto, +63 contagi e 2 decessi nelle ultime 24 ore

Dati Covid in continua flessione in Veneto. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 63 nuovi contagi e 2 decessi, per un totale, rispettivamente, di 423.671 infetti dall’inizio dell’epidemia e 11.574 vittime. Lo riferisce il bollettino della Regione. I malati con Covid ricoverati in ospedale sono 611 (-3), dei quali 539 (-4) nelle aree non critiche, e 72 (+1) nelle terapie intensive. Scende anche il numero dei soggetti attualmente positivi e in isolamento, 7.700 (-52).

SPORT. Nasce Imoco Volley Center, per i giovani talenti

Sono state siglate oggi le firme da cui nasce “Imoco Volley Center”, un progetto che permetterà al club coneglianese di avere uno sguardo su un territorio più esteso con la nascita di una rete di società di eccellenza e tradizione nell’attività giovanile di alto livello, accomunate dall’elevato tasso tecnico e dal costante impegno sul settore e sull’attività giovanile. Imoco Volley Center, infatti, nasce dalla collaborazione tra Imoco Volley San Donà, diretta emanazione della prima squadra già da diversi anni, la Scuola di Pallavolo Anderlini di Modena, già facente parte della rete “Imoco Volley School” e la Visette Volley di Settimo Milanese. Tutti i dettagli e le dichiarazioni su N+

 


Condividi sui social