redazione@tgplus.it
TG+ SportTG+ Sport - Venezia

Dominio keniano nella maratonina di Scorzè – TG Plus SPORT Venezia

691Views
Condividi sui social

ATLETICA. Dominio keniano nella maratonina di Scorzè

Continuano gli appuntamenti podistici di rilievo nel territorio veneziano. Nuova data e orari per la Maratonina di Scorzè che si è svolta, al contrario degli altri anni, ieri 2 giungo. Come da pronostici, vista la lista dei partenti, sia in campo maschile che in quello femminile c’è stato il dominio degli atleti di origine africana.  Nella competizione dedicata agli uomini, la mezza maratona si è conclusa con un podio tutto keniano. Il protagonista numero uno è stato Musau Bernard Wambua che ha coperto la distanza prevista in 1h 4’ 53”, lasciandosi alle spalle il primo dei connazionali a poco più di una trentina di secondi. Tra le donne, invece, il successo è andato a Wanjiru Ziporah, sempre atleta proveniente dal Kenia, che ha concluso la sua prova in 1h 18’ 4”.

ATLETICA. Per la BMW Jesolo Moonlight è sold out

Manca poco più di una settimana ad uno degli eventi più importanti del podismo veneziano: la BMW Jesolo Moonlight. La mezza maratona internazionale in programma nella serata di sabato 11 giugno (partenza ore 20 da Piazza Milano) e organizzata da Venicemarathon in collaborazione con la Città di Jesolo, già da qualche giorno ha chiuso le iscrizioni per il sold out dei 3.200 pettorali messi a disposizione dall’organizzazione. E questo vale anche nella gara di 10K, con il tetto massimo dei 2.000 posti raggiunti. Nel frattempo, crescono anche le adesioni alla Alì Family Run, la gara benefica (a favore della Caritas Jesolo) non competitiva di 3 chilometri dedicata soprattutto a famiglie, bambini e turisti che, con partenza alle ore 17.30 sempre da Piazza Milano, darà il via alla grande serata della corsa ‘al chiaro di luna’.

CICLISMO. Doppietta Work Service al Campionato Toscano

È stata una straordinaria doppietta quella con cui la Work Service Speedy Bike ha dominato il Campionato Regionale Toscano disputato a Uzzano (Pt). Sul traguardo che assegnava la maglia bianco-rossa di campione regionale Lorenzo Conforti e Federico Savino hanno tagliato in parata la linea d’arrivo al termine di un’azione travolgente che ha esaltato tutte le doti e le qualità della coppia diretta da Matteo Berti, Antonio Santoro e Fabio Camerin. Il primo titolo su strada della stagione 2022 per i ragazzi del patron Massimo Levorato, dopo quelli ottenuti su pista nell’inseguimento individuale e nello Scratch, certifica una volta di più la bontà di un gruppo che sin qui ogni settimana ha regalato spettacolo raccogliendo ottimi risultati su tutti i terreni. Da applausi anche il settimo posto ottenuto da Alessandro Borgo nel Campionato Regionale Veneto andato in scena a Vo’ (Pd).

RUGBY. Il San Marco Rugby Veneziamestre si gioca la promozione

Era la stagione 1999-2000 quando l’allora Venezia Mestre 1986 riuscì ad essere promosso in Serie B. Poi, negli anni successivi, un’importante ascesa sino al massimo campionato della pallaovale, grazie al supporto del Casinò di Venezia. Infine, 11 anni fa, la scomparsa del sodalizio. Da qualche anno a Favaro c’è però il San Marco Rugby Veneziamestre che sta cercando di salire le varie serie, partendo dalla C. Il quindici allenato da coach Stevanato ora ha la possibilità di fare il salto di categoria nella finale playoff che, il sodalizio che gioca negli impianti di Via Monte Cervino. L’avversario è il Feltre. Kick-off alle ore 17.30 per il primo incontro, con la speranza che gli appassionati del rugby siano molti. Ricordiamo che la formazione lagunare ha vinto il suo girone 2.

Condividi sui social