redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

E’ morto Marino Cortese – TG Plus NEWS

1.31KViews
Condividi sui social

TG Plus NEWS Venezia – ed.pomeriggio 28 aprile

Cronaca. E’ morto Marino Cortese

All’età di 81 anni, dopo una lunga malattia, è morto Marino Cortese, personalità della politica e della cultura.   E’ stato esponente della corrente di sinistra della Democrazia Cristiana, e poi ha militato anche nel Partito Popolare Italiano, nella Margherita e infine nel Partito Democratico. E’ stato senatore della Dc ed ex assessore comunale a Venezia, oltre che presidente della Fondazione Querini Stampalia e vicepresidente della Fondazione Cini dal ’97 al 2001.

Attualità. La protesta degli esercenti a Venezia e Marghera

Sono molte le iniziative di protesta organizzate da chi gestisce bar, ristoranti, etc.. che, secondo il nuovo DPCM, non potranno aprire prima di giugno. Per questo motivo, ad esempio, l’Aepe – Associazione Esercenti Pubblici Esercizi di Venezia che mette assieme il food and beverage, aderirà all’iniziativa nazionale, con un flash-mob organizzato per questa sera che consisterà nell’accessione delle luci dei locali. Domani, invece, in segno di protesta verranno consegnate le chiavi ai sindaci perché le porti a Roma. Intanto, durante il consueto punto stampa di Zaia, davanti alla sede della Protezione civile, si è svolta una protesta da parte di barbieri, parrucchiere, estetisti.

Politica. Continua l’analisi in commissione dei lavori in gronda lagunare

Continua, oggi, nelle varie Commissioni del Comune di Venezia l’esame della proposta di deliberazione che riguarda la valorizzazione della gronda lagunare, sviluppo ed attrezzamento del Parco di San Giuliano, riordino degli approdi al servizio della nautica lagunare nonché implementazione di nuova connessione acquea per turismo ecosostenibile con la Città Antica e la Laguna nord, in Passo Campalto. Ricordiamo che nel frattempo è stato chiesto il consueto parere alla Municipalità interessata.

Attualità. Da maggio anche a Jesolo riaprono i mercati

Ripartenza dei mercati settimanali di Jesolo, quello agricolo del lunedì a Jesolo paese e quelli settimanali del giovedì e venerdì a Cortellazzo e nel centro storico, con sperimentazione di soluzioni nuove nel corso del mese di maggio per uno svolgimento in sicurezza. L’avvio della cosiddetta fase 2 dell’emergenza COVID-19 prevista per l’inizio del prossimo mese richiede l’individuazione di misure per lo svolgimento delle attività nel rispetto dei criteri di distanziamento sociale e tutela sanitaria in senso più ampio. I cambiamenti che accomuneranno i tre mercati settimanali a partire dal 4 maggio riguarderanno la presenza dei soli banchi alimentari, la perimetrazione delle aree con l’utilizzo di transenne, la creazione di punti di accesso e uscita separati e di percorsi negli spazi mercatali per indirizzare le persone. Un cambiamento particolare riguarderà il mercato agricolo del lunedì che sarà spostato da piazza della Repubblica a piazza Kennedy, per consentire migliore distanziamento e gestione degli spazi.

Attualità. Nuove asfaltature al Lido di Venezia per un importo di 400mila euro

Sono iniziati i lavori di sistemazione della pavimentazione di alcuni tratti stradali del Lido di Venezia, il cui asfalto risultava particolarmente danneggiato. L’intervento, finanziato dall’Amministrazione comunale per un importo di 400 mila euro e realizzato da Insula, interesserà le vie Malamocco, Sandro Gallo e riviera Diacono per un totale di oltre 8 mila mq di asfalti.

Condividi sui social