redazione@tgplus.it
TG+TG+ Treviso

Fabio Pezzato è il nuovo segretario provinciale di Azione

315Views
Condividi sui social

POLITICA. Fabio Pezzato è il nuovo segretario provinciale di Azione

Fabio Pezzato è stato eletto all’unanimità nuovo segretario provinciale di Azione, nel corso del congresso provinciale riunito nella biblioteca di Sant’Antonino a Treviso. Il partito in provincia conta circa 200 iscritti, numero che punta a raddoppiare nei prossimi due anni come annunciato dal neo segretario nella sua mozione, contando sul capillare impegno territoriale del nuovo consiglio direttivo uscito dai lavori congressuali, composto dai candidati della lista “Radicati al futuro”, collegata alla candidatura di Pezzato, 53 anni, ex consigliere comunale di Treviso.
Fabio Pezzato è il nuovo segretario provinciale di Azione Treviso – Notizie Plus

CRONACA. Tragedia di Ormelle, muore anche il terzo ragazzo

Tragedia di Ormelle, c’è una terza vittima. Nella tarda serata di venerdì, una tragedia ha colpito la comunità di Ormelle quando un’auto è uscita di strada, causando la morte di due giovani uomini di nazionalità indiana. Gurtej Singh, 28 anni, residente a San Polo di Piave, alla guida dell’Audi A3, e Gurdeep Singh, 35 anni, domiciliato a Bellaria Igea Marina, erano deceduti sul colpo. Oggi all’alba, purtroppo, è giunta la triste notizia della morte di Davinder Kumar, 26 anni, coinvolto nello stesso incidente.

CRONACA. Dipendente infedele arrestato per furto di abiti ad Asolo

Un dipendente di un’azienda di Asolo è stato arrestato dai carabinieri dopo che una serie di controlli ha rivelato che stava rubando abiti prodotti e venduti dall’azienda stessa. La società aveva segnalato mancanze significative di capi d’abbigliamento, stimati tra trenta e quaranta pezzi, per un valore complessivo di circa quattromila euro. Preoccupata per la sottrazione interna che minava la fiducia tra azienda e dipendenti, l’azienda ha chiesto l’intervento dei carabinieri di Asolo. Dopo alcuni giorni di monitoraggio discreto, i carabinieri hanno fermato un dipendente sospettato alla fine di un turno di lavoro. All’apertura del bagagliaio dell’auto del dipendente, sono emersi capi d’abbigliamento prodotti dall’azienda asolana. L’uomo, un 40enne italiano con precedenti specifici legati a furti, non è riuscito a giustificare il possesso degli abiti. L’arresto per furto è scattato immediatamente, e l’uomo è stato posto ai domiciliari.

CRONACA. 15 vescovi e 200 sacerdoti per l’ultimo saluto a Paolo Magnani

E’stato celebrato ieri, in cattedrale a Treviso, il funerale del vescovo emerito, mons. Paolo Magnani, morto domenica 5 novembre, a 96 anni, nella sua casa, nella parrocchia di Sant’Agnese. A presiedere il funerale il patriarca di Venezia e presidente della Conferenza episcopale del Triveneto, mons. Francesco Moraglia. Hanno concelebrato, oltre al vescovo di Treviso, mons. Michele Tomasi, altri 14 vescovi del Triveneto e delle diocesi di Pavia – di cui mons. Magnani era originario – e di Lodi – dove è stato vescovo prima di arrivare a Treviso -, ma anche di Piacenza, Arezzo e Mondovì.


Condividi sui social