redazione@tgplus.it
TG+

Fatture false, pioggia di condanne – TG Plus NEWS

1.19KViews
Condividi sui social

Notizie 8 maggio – edizione pomeriggio

 

Cronaca. False fatture, pioggia di condanne

Un vortice di denaro, cinque milioni di euro tra fatture false e riciclaggio. Una piccola organizzazione criminale operante tra Treviso e Venezia. Ieri però i responsabili della truffa allo Stato sono stati condannati nel corso del processo con rito abbreviato: pena pesante per il 53enne trevigiano Claudio Bolzonella (3 anni e 8 mesi di reclusione) e per la sua compagna 32enne Santos Nairobi (3 anni e 2 mesi). Condannati anche i responsabili delle imprese che avevano collaborato nella realizzazione del raggiro.

Cronaca. Bullismo, irrompono i genitori ma vengono denunciati

Uno scherzo di pessimo gusto ha scatenato la rabbia dei famigliari di uno studente di una scuola media di Treviso. I genitori infatti hanno fatto irruzione nell’istituto chiedendo di parlare con l’insegnante che aveva rimproverato gli autori del gesto, ritenendo che il provvedimento fosse troppo blando. Al termine di una accesa discussione in corridorio, il padre del ragazzino è entrato in aula minacciando di violenze fisiche uno degli studenti. La vicenda è stata riportata ai carabinieri che hanno avviato le indagini del caso, denuncianto entrambi i genitori per interruzione di pubblico servizio ed il padre anche per minacce a minori.

Cronaca. Studentesse ingoiano antidepressivi: ricoverate

Hanno ingurgitato massicce dosi di farmaci contro la depressione e sono svenute. Protagoniste dell’episodio verificatosi ieri pomeriggio a Castelfranco Veneto due giovani studentesse di 17 e 16 anni, entrambe di origini moldave. Il padre della maggiore rincasando le ha rinvenute prive di sensi e ha chiamato i soccorsi. Le due giovani sono state portate in Pronto Soccorso, ignote invece le motivazioni del gesto.

Attualità. Olimpiadi 2026, Zaia è ottimista

Il governatore regionale era impegnato ieri a Roma nella conference call del CONI per la presentazione della candidatura congiunta Milano-Cortina per ospitare i Giochi Invernali 2026. “Il dossier è di livello, le location sono ideali e la gente vuole le Olimpiadi. Sono molto soddisfatto dell’incontro, abbiamo raccolto segnali positivi”.


Condividi sui social