redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

Infrastrutture, Zaia incontra Ministro Salvini: “E’ andata molto bene” – TG Plus NEWS Venezia

547Views
Condividi sui social

CRONACA. Infrastrutture, Zaia incontra Ministro Salvini: “E’ andata molto bene”

“L’incontro è andato molto bene. Abbiamo parlato di vari argomenti di viabilità e grande viabilità, dai cantieri della terza corsia dell’A-4, alla portualità, dagli investimenti sulle strade Anas, ai cavalcaferrovia, fino a tutta la partita di CAV”. Lo ha detto il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, al termine dell’incontro tenutosi oggi pomeriggio a Roma con il Ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini. “CAV per noi significa un importante concessionario pubblico – ha aggiunto – che gestiamo con Anas. Ora si occupa solo del Passante di Mestre, ma potrebbe essere un grande interlocutore anche per altre infrastrutture, nell’ottica dell’idea che abbiamo di creare una grande holding autostradale nella nostra regione”.

CRONACA. Terremoto Marche, nessun danno in Veneto

“La Regione del Veneto esprime totale solidarietà e vicinanza alla Regione delle Marche per il terremoto che ha fatto tremare un territorio che ancora porta le ferite della recente alluvione”. Sono le parole dell’Assessore veneto alla Protezione Civile, Gianpaolo Bottacin, con cui ha commentato il terremoto di questa mattina. “Molte sono state le telefonate dei cittadini preoccupati ai Vigili del Fuoco, – ha spiegato Bottacin – ma in Veneto non risultano danni. La Regione del Veneto, come ha sempre fatto, è disponibile, qualora ne nascesse il bisogno, ad inviare in loco come supporto i volontari della Protezione Civile e i dipendenti pubblici abilitati alla verifica della tenuta statica degli edifici”.

SPORT. Lavori di efficientamento energetico per 2,3 milioni in 12 impianti sportivi

La Giunta comunale di Venezia ha approvato due delibere che riguardano interventi, per un totale di quasi 2,3 milioni di euro, di ristrutturazione e riqualificazione energetica degli impianti sportivi sia dal punto di vista di punti illuminanti che di impianti termici. Nello specifico, quindi, con le due delibere si interverrà al Centro Sportivo Marghera calcio, al centro sportivo Chirignago, al campo Rugby Favaro, al centro sportivo Favaro, allo stadio Francesco Baracca, al campo da calcio Malcontenta, al pattinodromo del Lido, al centro sportivo Murano e al campo da calcio di Sacca Fisola. Mentre, per quanto riguarda la ristrutturazione e riqualificazione degli impianti termici, questi lavori riguardano la piscina e palestra Gazzera in via Calabria a Chirignago, la piscina e palestra Bissuola in via Rielta a Carpenedo e il palazzetto Ancillotto in via Olimpia a Mestre.

CULTURA. Novembre Donna: al Teatro Momo in scena Doppio Taglio

Un punto di vista diverso sul tema della violenza sulle donne, che parte dai meccanismi mediatici attraverso i quali viene plasmata la nostra percezione dei fatti. Al Teatro Momo, per le iniziative del Novembre Donna, in scena questa sera, mercoledì 9 novembre, lo spettacolo teatrale, a ingresso gratuito, “Doppio Taglio”, di Cristina Gamberi e Marina Senesi. “Doppio Taglio” è un’opera che, con il supporto di immagini che scorrono sullo sfondo, vuole far riflettere, spiegano i promotori, su come la cronaca a volte contribuisca ad alleggerire la responsabilità dell’aggressore. Lo spettacolo affronta la tematica della violenza contro le donne con sguardo trasversale: non il racconto della vittima, né quello di un testimone o tanto meno del carnefice, ma il disvelamento di curiosi meccanismi comunicativi che agiscono sottotraccia fino a distorcere la nostra percezione del fatto, trasformando anche la più sincera condanna in un’arma, appunto, a “doppio taglio”.

 


Condividi sui social