redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

Jesolo, tre fogli di via obbligatori a persone moleste – TG Plus NEWS Venezia

184Views
Condividi sui social

CRONACA. Jesolo, tre fogli di via obbligatori a persone moleste

Il Questore di Venezia ha adottato tre fogli di via obbligatori per altrettante persone che hanno creato problemi alla pubblica incolumità a Jesolo. In un primo caso i fatti, accaduti nel centro della cittadina balneare, hanno riguardato un soggetto, residente in altro comune, che in preda all’alcool ha assunto condotte moleste nei confronti di altre persone. L’uomo, dopo essere stato fermato e condotto negli uffici del Commissariato di Jesolo, è stato destinatario di un foglio di via obbligatorio della durata di 3 anni. In altra circostanza, invece, i provvedimenti hanno riguardato due maggiorenni che, in compagnia di altri, forti dell’unione, hanno disturbato la pacifica convivenza suscitando allarme tra i numerosi turisti.  Per loro, divieto di avvicinamento alla città balneare della durata di due anni.

CRONACA. Mercato settimanale Parco Ponci: ok alla ricollocazione dei posteggi

La Giunta comunale di Venezia ha approvato la delibera riguardante la ricollocazione di posteggi all’interno dell’area del mercato settimanale di Parco Ponci nelle giornate di mercoledì e venerdì. La delibera prevede lo spostamento dei posteggi da via Giardino a via San Pio X. Uno spostamento ai fini di ottimizzare e razionalizzare l’area mercatale. Con la modifica, inoltre, vengono resi fruibili nelle giornate di mercato 40 posteggi in via Giardino. Il primo tratto della via, infatti, è interessato da particolare affollamento di auto e pedoni, aggravato nei giorni di mercato, per la presenza della scuola primaria Vecellio. Una criticità evidente soprattutto durante l’anno scolastico e che si estende nell’area di piazzale Cialdini, con la sosta temporanea di auto – all’inizio dell’area di mercato in via Giardino – da parte di coloro che accompagnano i ragazzi a scuola.

CRONACA. Al Centro Socio Culturale di Mestre la “Giornata del volontario”

Questa mattina al Centro Socio Culturale di Mestre  è stata di scena la “Giornata del volontario”, iniziativa promossa dal circolo Auser “Insieme l’Anziano con Noi” che rientra nel palinsesto de “Le Città in Festa” e ha l’obiettivo di esprimere sincera gratitudine al mondo del volontariato e a tutti quelli che, in periodi difficili, dedicano il loro tempo agli altri prodigandosi nei confronti della comunità e del quartiere Pertini. Al termine dell’incontro, sono stati premiati, per l’impegno svolto in questi anni, 25 volontari del quartiere ed è stata inoltre consegnata una medaglia anche all’assessore alla Coesione sociale del Comune di Venezia, Simone Venturini, per il suo appoggio costante.

CRONACA. Scomparsa Vera Slepoj, il cordoglio del Presidente della Regione

Ha suscitato molto cordoglio la notizia della scomparsa della nota psicologa Vera Slepoj, originaria di Portogruaro e padovana di adozione. Tra i numerosi messaggi, quello del Presidente della Regione del Veneto. “E’ stata una figura importante negli ultimi decenni di vita sociale del Veneto e di tutto il Paese. È tra i professionisti a cui va attribuito il merito di aver portato la psicologia a una familiarità universale, con un’opera attenta e competente di divulgazione sui media oltre che con la professione e l’attività accademica. Desidero ricordarla anche per l’impegno civico con cui ha partecipato alla vita pubblica, affiancato e intrecciato a quello di psicologa e sociologa. Impegno grazie al quale è riuscita a dare lucide letture e risposte ai nuovi interrogativi che stanno caratterizzando la nostra società”.


Condividi sui social