redazione@tgplus.it
TG+TG+ Treviso

La lunga giornata elettorale, ecco chi sale sul carro dei vincitori – TG Plus NEWS Treviso

1.04KViews
Condividi sui social

ELEZIONI. Castelfranco sfida con colpi di scena e si va al ballottaggio

Una battaglia elettorale vissuta fino all’ultimo a Castelfranco Veneto dove il sindaco uscente Stefano Marcon ci è andato davvero vicino a vincere, per la prima volta dal 1994, al primo turno. Ma Castelfranco Veneto dovrà attendere ancora per avere il suo nuovo sindaco. I risultati della prima tornata elettorale hanno infatti portato al ballottaggio tra il primo cittadino uscente (nonché presidente della Provincia di Treviso) Stefano Marcon, candidato per la coalizione di centrodestra, e il suo principale avversario, Sebastiano Sartoretto, sostenuto dalla coalizione di centrosinistra. Le percentuali si attestano a 47,04% per Marcon e al 25% per Sartoretto. Qui le reazioni  a caldo di Stefano Marcon   Una sfida elettorale con numerosi colpi di scena. Grande sconfitto di questa battaglia elettorale a Castelfranco il Movimento 5 Stelle. Deluse le aspettative di Maria Gomierato che la vedevano tra le più quotate sfidanti del sindaco uscente. Bene invece per i giovani di Punto d’Incontro con Lorenzo Angelo Zurlo che strappano un posto in consiglio comunale.

POLITICA. Nuovo sindaco ad Arcade, Spresiano, Vidor e Chiarano

Già in giornata erano definitivi i risultati degli altre quattro Comuni per cui in provincia di Treviso sono stati chiamati alle urne i rispettivi cittadini ad eleggerne i sindaci. Ad Arcade ha vinto Fabio Gazzabin della Lega, a Spresiano il primo cittadino uscente, Marco Dalla Pietra della lista Civica “Siamo Spresiano”, a Vidor invece Mario Bailo con la lista Insieme per Vidor supportata dalla Lega. Stefano De Pieri è il nuovo sindaco di Chiarano che esce così da un anno di commissariato. De Pieri, 49 anni ingegnere, è alla guida della lista Lega Salvini Premier. Ha superato gli sfidanti Marco Vescovi (civica Marco Vescovi sindaco) e Lara Carbonere (civica Lara sindaco) con 852 voti, 43,29%, 8 seggi. Un centinaio di voti in meno per Vescovi che chiude con 713 voti, 36,23%, e 3 seggi mentre per Carbonere 403 voti, 20,48%, 1 seggio.

CRONACA. Boom di richieste al Telefono amico, servono volontari

Nei primi sei mesi del 2020 Telefono Amico Italia ha registrato un netto aumento di telefonate e messaggi
ai suoi tre servizi di ascolto: chiamate vocali attraverso numero unico 02 2327 2327, chat attraverso il
numero WhatsApp 345 0361628 e mail attraverso la compilazione di un form anonimo. Le chiamate vocali sono state quasi 23.000 e sono arrivate principalmente da uomini (64%).  Ed è con questi numeri che Telefono Azzurro apre una ricerca per nuovi volontari con un corso teorico-pratico obbligatorio di circa 6 mesi finalizzato ad acquisire gli strumenti principali per instaurare e gestire una relazione di aiuto, nei confronti di chi si trova ad affrontare un’emergenza ma anche di chi vive una situazione quotidiana di disagio e sofferenza. La formazione, riservata a 100 aspiranti volontari, quest’anno prevede lezioni digitali dal 21 ottobre 2020 fino a metà febbraio 2021. Seguiranno una serie di incontri di preparazione pratica che avverranno invece in presenza a cura del Centro locale di Telefono Amico Italia di riferimento.

ATTUALITA’. Parcheggi in lockdown, Comune rimborsa abbonati

La Giunta Comunale ha approvato una misura per rispondere a tutti gli abbonati che, durante e dopo il lockdown, avevano chiesto il rimborso dell’abbonamento della sosta a fronte del provvedimento di gratuità degli stessi deciso dall’Amministrazione fra il 18 marzo e il 31 maggio per facilitare gli accessi alle attività e agli uffici aperti. Gli abbonati (1356 nel mese di marzo, 611 in aprile e 367 a maggio) verranno ristorati tramite un’estensione della validità per periodo di abbonamento nei mesi di gratuità rispetto alla tipologia acquistata.


Condividi sui social