redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

Maxi sequestro della GdF a un’impresa edile – TG Plus NEWS Venezia

177Views
Condividi sui social

CRONACA. Maxi sequestro della GdF a un’impresa edile

La Guardia di Finanza di Venezia ha eseguito, nei giorni scorsi, nei confronti di un’impresa del settore edile un sequestro preventivo di oltre 300.000,00 euro emesso dal G.I.P. presso il Tribunale di Pordenone per sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte. In particolare, i finanzieri del Gruppo di Portogruaro hanno raccolto tutta una serie di elementi indiziari in ordine alla cessione di un’autovettura, di proprietà di una ditta individuale operante nel settore delle costruzioni, che era apparsa “anomala” in quanto il mezzo risultava pignorato, appena il giorno prima, dall’Ente della Riscossione. I dettagli nel nostro sito Notizieplus.it.

ECONOMIA. CGIA Mestre: “I Tir sulla A4 sono il doppio che sulla Torino-Milano”

Il numero di mezzi pesanti che ogni giorno sfreccia lungo quasi tutta l’A4 Milano-Venezia è doppio rispetto a quello che corre sulla tratta Torino-Milano.  Se il capoluogo regionale lombardo nel corso degli ultimi decenni ha rafforzato la sua centralità, gli altri due vertici non sono più Torino e Genova, ma Bologna e Venezia. Per numero di imprese, di lavoratori, di fatturato e di Pil non ci sono confronti; anche gli “spostamenti” delle merci su gomma confermano il “sorpasso”. Il vecchio triangolo più produttivo del Paese che poggiava sul Nordovest è stato “scalzato” dal nuovo che racchiude tutto il Nordest, con Lombardia, Emilia Romagna e Veneto sugli scudi. A dirlo è l’Ufficio Studi della CGIA di Mestre.

SANITA’. Da lunedì 13 maggio due nuovi ambulatori dell’Ulss 4 per persone portatrici di stomie

Da lunedì 13 maggio negli ospedali di San Donà e Portogruaro saranno attivi due ambulatori dedicati alle persone portatrici di stomie urinarie e stomie addominale in modo provvisorio o permanente.  L’accesso all’ambulatorio per le stomie avviene: tramite appuntamento fornito durante il ricovero ospedaliero, in genere a distanza di una settimana ed entro un mese dalla dimissione; tramite prenotazione interna concordata con l’infermiera stomaterapista, con impegnativa del Medico di Medicina Generale; oppure tramite accesso diretto per situazioni urgenti.

ATTUALITA’. Chioggia, firmato l’atto costitutivo della Fondazione DMO Chioggia Tourism

“L’8 Maggio per il turismo di Chioggia è stata una giornata storica.  Si sta procedendo verso un’evoluzione dell’organizzazione turistica. Abbiamo dato vita ad uno strumento con soggettività giuridica, una Fondazione mista pubblico-privato a maggioranza pubblica, che ci darà la possibilità di fare un salto in avanti nel rapporto pubblico privato, nella gestione dello IAT (ufficio turismo) che in futuro sarà diretto, per la programmazione degli eventi, del marketing e del Brand della città. Chioggia finalmente parlerà con un’unica voce perché tutte le categorie legate al turismo condivideranno la stessa casa, appunto la Fondazione DMO Chioggia Tourism”. Lo annuncia  l’Assessore al Turismo del Comune di Chioggia.


Condividi sui social