redazione@tgplus.it
TG+TG+ Treviso

Nel weekend seconda dose per classi ’35 e ’36 – TG Plus NEWS Treviso

730Views
Condividi sui social

CRONACA. Nel weekend seconda dose per classi ’35 e ’36

I nati nel 1935 e nel 1936, residenti in provincia di Treviso, già vaccinati con la prima dose nei Vax Day con accesso libero il 3 aprile e il 28 marzo, potranno accedere al richiamo della vaccinazione anti-Covid-19 senza prenotazione come  indicato oggi dall’Ulss2. I dettagli su N+

SANITA’. Covid in Veneto, contagi di nuovo sopra quota 1000

Torna sopra quota mille, esattamente 1.094, il dato dei nuovi contagi Covid in Veneto in 24 ore. I decessi sono stati 20. Lo riferisce il bollettino della Regione. L’incidenza dei positivi sui 54.323 tamponi eseguiti, è del 2,01%. Il report aggiorna a 403.971 il numero degli infetti dall’inizio dell’epidemia, e a 11.159 quello delle vittime. Prosegue costante la discesa dei posti letto occupati dai malati Covid negli ospedali. Complessivamente si tratta di 1.685 pazienti (-43), dei quali 1.449 in cura nei normali reparti medici (-32), e 236 (-11) nelle terapie intensive. I soggetti attualmente positivi e in isolamento sono 24.593 (-862).

SPORT. Pattinaggio Corsa, due ori veneti per le atlete di Casier

Polisportiva Casier due volte d’oro nel campionato regionale su strada di pattinaggio corsa ospitato in un due weekend consecutivi (dopo un parziale rinvio per il maltempo) a Spinea. La giovane Camilla Beggiato ha vinto il Giro Sprint juniores, confermandosi tra i più interessanti prospetti del pattinaggio veneto. In coppia con l’esperta Carlotta Camarin, Camilla ha anche bissato l’oro individuale, salendo sul gradino più alto del podio nel Team Sprint Seniores. Leggi su N+

SPORT. Zaia elogia le Pantere dell’Imoco Volley

“La storia l’avevano già scritta, ora entrano nella leggenda dello sport veneto e nazionale, con lo sguardo alla Champions del primo maggio con il Vakifbank. Oggi le pantere dell’Imoco incarnano la perfezione in uno sport di squadra: un mix vincente di intenti comuni tra società, settore tecnico e atlete. Un insegnamento per lo sport tutto”. Così il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, rivolge i suoi complimenti alle pallavoliste dell’Imoco Conegliano, confermatesi campionesse d’Italia con l’Igor Novara, alloro che si aggiunge ad altri 11 trofei, con il record di imbattibilità e il triplete del volley già in bacheca.


Condividi sui social