redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

Niente scontrini, la GDF chiude 20 esercizi commerciali – TG Plus NEWS Venezia

378Views
Condividi sui social

CRONACA. Niente scontrini, la GDF chiude 20 esercizi commerciali

Nel centro storico lagunare si verificavano, in maniera ripetuta, mancate emissioni di scontrini e ricevute fiscali.
A seguito di questo, la Guardia di Finanza di Venezia, negli ultimi mesi, ha proceduto a notificare provvedimenti di sospensione dell’esercizio dell’attività commerciale nei confronti di 20 esercizi pubblici, soprattutto negozi di souvenir, gelaterie, bar, ristoranti, situati nel Centro Storico, e uno al Lido di Venezia.

CRONACA. Andata a buon fine la donazione delle cornee di Giordano Sanginiti

“C’è qualcuno nel mondo che adesso vede attraverso le cornee di Gio… Che bella cosa: qualcosa di vivo e di lui é ancora qui”. Sono le parole commosse di Elena Pasco, la mamma di Giordano Sanginiti, l’appena ventunenne di Mirano rimasto vittima di un tragico incidente stradale il 4 febbraio scorso. Nei giorni scorsi, infatti, ai familiari del ragazzo è arrivata una lettera dalla Fondazione Banca degli Occhi nella quale la Onlus li ringrazia per la donazione delle cornee che hanno autorizzato, ma soprattutto li informa dell’esito positivo.

CRONACA. Derubata con la truffa del finto sms, rimborsata grazie ad Adico

Con 51 operazioni fraudolente i truffatori le avevano sottratto dal conto di Poste Italiane una cifra di poco inferiore agli 11 mila euro. Da quel giorno, il 25 maggio del 2022, una 38enne di Pramaggiore ha provato di tutto per recuperare i soldi rubati dai ladri con il classico raggiro del finto sms, senza riuscirci. Ora, grazie all’assistenza dell’ufficio legale dell’Adico, la donna può tornare a sorridere perché l’Arbitro bancario finanziario (Abf) ha riconosciuto in pieno le sue ragioni, intimando alle Poste il rimborso totale dell’importo.

CRONACA. Portogruaro, partiti gli sfalci di verde pubblico

Subito dopo l’approvazione del bilancio da parte del Commissario Straordinario, gli Uffici comunali di Portogruaro hanno prontamente proceduto agli affidamenti relativi agli sfalci di verde pubblico che in questi giorni sono speditamente partiti. Il primo incarico primo riguarda la pulizia, sfalcio e manutenzione delle aree verdi pubbliche, parchi e giardini per un importo complessivo di euro 105 mila circa, il secondo riguarda lo sfalcio dei cigli stradali del territorio comunale per un importo complessivo di euro 66mila circa.


Condividi sui social