redazione@tgplus.it
TG+TG+ Treviso

Pesce scaduto e non tracciato nella Marca, 14 sequestri – TG Plus NEWS Treviso

1.13KViews
Condividi sui social

CRONACA. Pesce scaduto, maxi operazione della Costiera

Pesce andato a male e non tracciato, 14 sequestri e 36 milioni di euro di multe. Una maxi operazione con oltre 20 militari e 4 motovedette della Guardia Costiera del Veneto quelli coinvolti nell’operazione che ha portato al sequestro di 4,6 tonnellate di pesce scaduto senza etichettature e bolli sanitari. Un’operazione a tutela dei consumatori in quanto il pesce era destinato a supermercati e ristoranti della Marca.

CRONACA. Marcon sugli ambiti territoriali

Cogliere le opportunità, evitare i doppioni, valorizzare le professionalità e gli ambiti territoriali. In questi giorni si fa un gran parlare di aggregazioni dei Comuni, della possibilità di collaborare e mettere insieme servizi, competenze, ambiti per una migliore gestione della cosa pubblica a livello locale e sul tema interviene il presidente della Provincia, Stefano Marcon: “Penso che, appunto, siano tre gli ambiti sui quali bisogna lavorare. E lo dico in base alla mia esperienza di Presidente della Provincia di Treviso e di Sindaco insieme, grazie alla quale negli ultimi anni ho potuto vivere dall’interno le dinamiche di gestione dell’area vasta, di coordinamento delle politiche a livello sovracomunale, del dialogo e della collaborazione tra autonomie locali a tutti i livelli”.

CRONACA. Omicidio di Moriago, nuovi aggiornamenti

E’ stata depositata ieri pomeriggio la perizia dell’omicidio di Moriago dove Biscaro ha ucciso con 20 coltellate Elisa Campeol all’isola del Mort a Moriago della Battaglia. Nella perizia depositata il perito del giudice sottolinea come Biscaro di 34 anni fosse capace di intendere ma non di volere al momento del gesto. La perizia firmata da Tullio Franceschini è durata più di due mesi di controlli su Biscaro e ha confermato la sua elevata pericolosità sociale. Gli atti torneranno ora al pm Gabriella Cama.

CRONACA. Sciopero dei lavoratori di Pam Panorama

Questo venerdì, i lavoratori del gruppo distribuzione della catena “Pam Panorama” sciopereranno alle ore 10.30 davanti all’ipermercato di viale della Repubblica a Treviso e si riuniranno in assemblea dalle 14.30 alle 18 nel punto vendita di Villorba. Lo sciopero interesserà circa 150 impiegati nei due ipermercati trevigiani e nel supermercato nel centro storico di Treviso.


Condividi sui social