redazione@tgplus.it
TG+TG+ Treviso

Prosecco-Prosek, caso chiuso. Zaia “Vittoria del Veneto”

126Views
Condividi sui social

ECONOMIA. Prosecco-Prosek, caso chiuso. Zaia “Vittoria del Veneto”

Prosecco-Prosek, il caso è chiuso. Con queste parole il governatore Luca Zaia ha commentato la pubblicazione del testo del Regolamento dell’UE nella Gazzetta Ufficiale Europea, che limita definitivamente l’uso ingannevole del nome Prosek sulle etichette croate o di qualsiasi altro Stato membro, generando confusione tra i consumatori.
Prosecco-Prosek, caso chiuso: la norma UE è la vittoria del Veneto e del Made in Italy – Notizie Plus

AMBIENTE. Via ai lavori di messa in sicurezza delle tre ex discariche di Roncade

Sono iniziati ufficialmente nei giorni scorsi i lavori di messa in sicurezza delle tre ex discariche lungo via Belvedere (Strada Claudia Augusta) a Roncade: un’area complessiva di circa 60.000 metri quadrati dove sono state conferite circa 260.000 tonnellate di rifiuti. In questo sito, attivo negli anni Ottanta, sono stati raccolti in modo indifferenziato rifiuti di vario tipo: umido, carta, plastica, metalli. In quegli anni, infatti, non esisteva la raccolta differenziata e la maggior parte dei rifiuti venivano portati in discarica. Le ex discariche di Roncade, profonde tra i 5 e gli 8 metri, nel corso degli anni sono state oggetto di numerosi monitoraggi che hanno evidenziato la necessità di nuovi lavori per garantire la loro definitiva messa in sicurezza. Un intervento importante per la comunità di Roncade e il territorio circostante, che ha ottenuto un finanziamento regionale di oltre 3,6 milioni di euro nell’ambito del piano di bonifica dei siti inquinati.

CRONACA. Ladri all’ex sede di Casa Zero, colpo da migliaia di euro

Ladri nell’ex sede di Casa Zero, in via Priula a Nervesa della Battaglia. Il furto, avvenuto tra la fine di aprile e i primi giorni di maggio, è stato scoperto nei giorni scorsi dal curatore fallimentare dell’azienda, durante uno dei sopralluoghi nel magazzino. I malviventi, hanno forzato la finestra al primo piano e una volta dentro, hanno portato via caldaie, pompe di calore e materiale edile nel magazzino dismesso per un valore di alcune migliaia di euro. La merce, ancoro imballata, era rimasta all’intento del capannone dopi il fallimento del consorzio Sono in corso le indagini da parte dei Militari dell’Arma per cercare di risalire ai responsabili dei furti.

ATTUALITA’. Murale con Falcone e Borsellino a Casale sul Sile

Una murale gigante ritraente la storica immagine dei giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. L’opera è stata realizzata dall’artista trevigiano Manuel Giacometti sul muro di recinzione della scuola secondaria Gramsci dell’Istituto Comprensivo di Casale sul Sile. L’iniziativa rientra in un progetto di eventi dedicato al tema promosso dal Comune di Casale sul Sile.
Murale con Falcone e Borsellino, l’opera di Manuel Giacometti alle scuole di Casale – Notizie Plus

 

 


Condividi sui social