redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

Rapina al Famila di Campagna Lupia: quattro arresti – TG Plus NEWS Venezia

798Views
Condividi sui social

CRONACA. Rapina al Famila di Campagna Lupia: quattro arresti

Rapina a mano armata al Famila di Campagna Lupia in via Roma. E’  successo ieri sera intorno alle 18 quando due individui col volto coperto da maschere e cappello hanno fatto irruzione nel supermercato, fuggendo con l’incasso. Il personale del Famila, subito dopo, ha allertato i Carabinieri i quali, a seguito di immediate ricerche, hanno individuato quattro uomini che, trovati in possesso del denaro rubato e di armi e munizioni,  sono stati arrestati a vario titolo per i reati di rapina aggravata in concorso, detenzione e porto illegale di arma clandestina, detenzione abusiva di munizione e ricettazione.

CRONACA. Jesolo, lite fra bande rivali: tre accoltellati

Tre persone sono state ferite con armi da taglio al termine di un violento litigio avvenuto nelle prime ore di questa mattina in un’abitazione a Jesolo.  Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, assieme al personale del Suem 118. I tre feriti sono stati presi in carico dai sanitari e portati in ambulanza all’ospedale di San Donà di Piave, dove non sarebbero in pericolo di vita. Stando alle prime ricostruzioni da parte delle Forze dell’Ordine,  il diverbio sarebbe nato per futili motivi, pare tra persone non appartenenti allo stesso nucleo familiare, ma si tratterebbe di due bande rivali, di etnia albanese e italiana.

CRONACA. Caorle, a fuoco un capannone di rimessaggio autobus

Questa mattina a Caorle è scoppiato un incendio che ha colpito la parte esterna del capannone di noleggio e rimessaggio di autobus della Gabbiano Tours di Strada Traghete 90, a circa un chilometro dalla spiaggia. Nessuna persona è rimasta ferita.  Sul posto sono giunti i vigili del fuoco per mettere in sicurezza alcune macchine e una bombola di GPL nei pressi dello stabile, In base ai primi accertamenti, pare che il rogo non sia di origini dolose ma sia stato innescato per autocombustione.  Sul posto sono arrivati anche gli agenti della polizia locale di Caorle per transennare l’area e consentire le operazioni di messa in sicurezza dei pompieri.

METEO. Temperature molto elevate: è ondata di calore

La Protezione civile del Comune di Venezia, sulla base dei dati rilevati dal Centro meteorologico di Teolo dell’Arpav, comunica che per la giornata di domani, giovedì 23 giugno, diminuirà leggermente l’umidità e nell’entroterra scenderanno le temperature minime, ma quelle diurne aumenteranno e si verificheranno le condizioni di caldo e umidità dell’ondata di calore. Ne conseguirà una percezione di disagio fisico ancora prevalentemente intenso. La qualità dell’aria sarà in generale buona/discreta, con occasionali possibilità di qualità scadente sulle zone pianeggianti e pedemontane.

 


Condividi sui social