redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

Schianto in moto, muore studente 18 enne – TG Plus NEWS Venezia

1.47KViews
Condividi sui social

CRONACA. In moto contro auto, muore 18 enne

Ancora una tragedia della strada nel Veneziano costata la vita a un giovanissimo. E’ accaduto ieri pomeriggio, in via Desman, a Veternigo di Santa Maria di Sala. La vittima si chiamava Alex Trovò, aveva compiuto 18 anni lo scorso 12 luglio. Residente a Borgoricco, nel Padovano, studiava all’Itis Levi-Ponti di Mirano.  Secondo una prima ricostruzione, il giovane stava rientrando a casa dopo le lezioni in sella a un Fantic. Giunto all’altezza di via Petrarca, per cause in corso di accertamento, è avvenuto lo schianto tra la sua moto e una Volkswagen Tiguan, condotta da un 48 enne. Drammatico l’impatto, che non ha lasciato scampo al 18 enne, nonostante i soccorsi dei sanitari del Suem 118. Sul posto sono intervenuti carabinieri e polizia locale.

CRONACA. In una notte due donazioni di organi

La generosità si può manifestare in vari modi ma quanto avvenuto in questi giorni, negli ospedali dell’Ulss 4, è un vero e proprio esempio. Grazie a due diverse donazioni di organi avvenute in sequenza nel corso della stessa nottata, prima nel presidio ospedaliero di Portogruaro e poi in quello San Donà, il personale del coordinamento locale trapianti, unitamente ai colleghi padovani, ha potuto effettuare il prelievo di fegato e reni dai due donatori. Le operazioni coordinate dal direttore del Coordinamento locale trapianti, la dottoressa Elena Momesso, hanno coinvolto in un una lunga maratona notturna oltre venti persone tra medici e infermieri  di vari reparti (radiologia, neurologia, anestesia, direzione medica).

CULTURA. Teatro Stabile, sì a Camera Commercio

La Giunta comunale, riunitasi in web conference, ha approvato la delibera con la quale si autorizza il Comune di Venezia, in qualità di socio fondatore dell’Associazione Teatro Stabile del Veneto Carlo Goldoni, a deliberare l’ingresso all’interno della stessa associazione delle Camere di Commercio di Padova, Treviso – Belluno  e Venezia – Rovigo, in qualità di soci ordinari. “Dopo che nel giugno 2019 abbiamo deciso di includere il Comune di Treviso con il suo teatro ‘Mario Dal Monaco’ nell’associazione Teatro Stabile del Veneto ‘Carlo Goldoni’ – commenta il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro – la decisione approvata oggi dimostra la crescente importanza di una realtà culturale che sta dimostrando di avere una visione che vada oltre i confini dei singoli territori e che guardi con sempre maggiore interesse a creare quella grande Città Metropolitana culturale nella quale si possano riconoscere tutti quei Comuni che ancor oggi hanno, nelle loro piazze e nelle loro Porte, l’effige del leone di San Marco. Benvenute quindi alle Camere di Commercio: con il loro ingresso come soci ordinari dimostrano l’attenzione della parte economica e produttiva del nostro territorio verso una realtà culturale che sta affrontando mesi difficili”.

SPORT. Venezia Fc e Reyer Venezia in campo

Mercoledì in campo oggi, con l’incognita Covid. Calcio, alle 17 il Venezia scende in campo allo stadio Bentegodi per affrontare il Verona nel terzo turno di Coppa Italia. Venezia con lo spettro dell’incubo Covid, dopo che alla prima positività emersa alla vigilia del match contro l’Entella si sono aggiunti altri due casi: un secondo giocatore e un membro dello staff squadra. Stamane altro ciclo di tamponi. Chi passerà il turno sfiderà Cagliari o Cremonese. Serata delicatissima anche per la Reyer Venezia di basket, ma in questo caso per aspetti meramente sportivi. Gli orogranata alle 20.30, in un Taliercio a porte chiuse, sfideranno i turchi del Bahcesehir Istanbul per il quinto turno della 7Days Eurocup. Dopo le pesanti sconfitte esterne contro Partizan Belgrado e Juventut Badalona, la Reyer è attualmente fuori dalle prime quattro posizioni del girone che valgono il passaggio del turno alla Top16. Insomma, stasera l’unico risultato ammesso per la Reyer è la vittoria.


Condividi sui social