redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

Scoperto con un chilo di droga: arrestato spacciatore – TG Plus NEWS Venezia

384Views
Condividi sui social

CRONACA.  Scoperto con un chilo di droga: arrestato spacciatore

I Baschi verdi della Compagnia Pronto Impiego di Venezia hanno tratto in arresto un cittadino albanese che, a seguito di un controllo su strada, è stato trovato in possesso di 3 etti di cocaina. La perquisizione del domicilio ha permesso di rinvenire ulteriori 6 etti di Marijuana, conservata in una busta termosaldata e altri 8 grammi di Cocaina pronti per la vendita, nonché 1500 euro in contanti, oltre a bilancini e materiale da utilizzare per il confezionamento delle dosi. L’uomo è stato posto ai “domiciliari”. Ulteriori dettagli nel nostro sito notizieplus.it.

CRONACA. Rottamazione  multe sotto i mille euro, il Comune di Venezia non aderisce

Il Comune di Venezia non aderirà allo stralcio automatico delle multe inferiori a mille euro. Lo ha stabilito il Consiglio comunale approvando nella seduta odierna all’unanimità la non adesione alla facoltà offerta dalla legge 29 dicembre 2022, n. 197. Nel provvedimento viene comunque spiegato che i debitori possono comunque ottenere gli stessi benefici aderendo alla procedura prevista dalla stessa legge, che prevede l’azzeramento delle sanzioni e degli interessi in cambio dell’impegno a pagare, anche ratealmente, quanto dovuto a titolo di capitale.

CRONACA. Giovedì in Piazza San Marco sit-in a sostegno del popolo iraniano

La presidente del Consiglio comunale, Ermelinda Damiano e i consiglieri comunali prenderanno parte, giovedì 2 febbraio, alle ore 13 in Piazza San Marco, al sit-in organizzato in collaborazione con “Donna Vita Libertà” e “Associazione democratica degli Iraniani” a sostegno della lotta del popolo iraniano per la liberazione dall’oppressione del regime teocratico che, come si spiega in una nota ufficiale del Comune, dalla sua salita al potere, ha negato e nega le libertà fondamentali e il rispetto dei diritti civili alla popolazione ed in particolar modo alle donne.

CRONACA. Jesolo Sand Nativity, “Sculture di pace” è la mostra più visitata di sempre

Lo Jesolo Sand Nativity ha un nuovo record di visitatori. L’edizione dedicata alle “Sculture di pace” ha superato ieri la soglia dei 131.000 visitatori che aveva reso il presepe di sabbia del 2017 quello più visitato di sempre. Nella sola giornata di domenica 29 gennaio, i contapersone collocati all’ingresso della tensostruttura di piazza Brescia hanno registrato 4.376 accessi. Con questo dato, il totale di visitatori che finora hanno ammirato le sculture di sabbia di Jesolo sale a 134.089. Ma il numero è destinato a salire ulteriormente. Lo Jesolo Sand Nativity è infatti visitabile fino a domenica 5 febbraio.


Condividi sui social