redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

Smog, allerta arancio a Mirano e San Donà-TG Plus NEWS Venezia

964Views
Condividi sui social

CRONACA. Smog, torna l’allarme Pm10

Negli ultimi giorni sul nostro territorio i livelli di PM10 hanno cominciato a salire portandosi rapidamente al di sopra del limite giornaliero (50 μg/m3).  Nella zona di Mirano è stato raggiunto il livello di criticità 1, ovvero 4 (o più di 4) giorni consecutivi di superamento del valore limite giornaliero. A San Donà di Piave, nonostante la concentrazione del 19 dicembre fosse pari a 50 μg/m3, permane il livello di criticità 1, in considerazione della concentrazione registrata nella giornata del 20 dicembre (67 μg/m3) e delle previsioni meteorologiche e di qualità dell’aria odierne e per i prossimi giorni.

CRONACA. Mira, vandali nella stazione ristrutturata

“Atti vandalici inqualificabili”. Così la vice presidente della Regione, e assessore alle infrastrutture, Elisa De Berti ha commentato quanto accaduto alla stazione di Mira-Buse.  Riaperta da meno di un mese dopo lavori di ripristino, la sala d’attesa della stazione ferroviaria è già stata oggetto di atti vandalici.  “Infrastrutture Venete aveva provveduto, lungo la linea Adria-Mestre, alla sistemazione e pulizia dei locali delle salette d’attesa, compresa la tinteggiatura, nuovi maniglioni antipanico, l’illuminazione e la sanificazione dei locali”, ha detto De Berti nella sua denuncia su Facebook, “purtroppo  qualche teppista ha ben pensato di imbrattare il muro e di strappare e portarsi via il contenitore del gel igienizzante.  Si tratta di atti non qualificabili, per i quali abbiamo dato indicazioni di procedere anche con segnalazione al locale Comando Carabinieri”.

CRONACA. Ca’ Foscari, dipendenti a lezione di economia

In cattedra professori di economia, finanza e matematica, in aula i dipendenti della stessa università. Accade all’Università Ca’ Foscari Venezia, dove la campagna di educazione finanziaria “Il futuro conta” promossa dalla Regione del Veneto è entrata in uffici, segreterie e biblioteche, coinvolgendo 150 dipendenti in un percorso di sei lezioni tra inflazione, previdenza complementare, documenti legali e finanza sostenibile. Perché una gestione informata dei propri risparmi può rasserenare la vita privata e giovare all’attività lavorativa.  L’innovativa offerta didattica ‘su misura’ per i dipendenti, infatti, fa parte di un’insieme di misure dell’ateneo per il welfare e la conciliazione vita-lavoro dello staff.

SPORT. “Mi piace di cuore”, vince l’Alba Chiara

C’è anche la Onlus Alba Chiara di San Donà, specializzata nel nuoto per disabili, tra le società vincitrici della settima edizione di “Mi piace di Cuore”, l’iniziativa solidale di Ascotrade che ha messo in campo diecimila euro per sostenere lo sport paralimpico veneto. Ad aggiudicarsi i premi sono state la società veronese Canottieri Bardolino e la onlus Alba Chiara di San Donà di Piave.  Alba Chiara, una società di nuoto, vuole avvicinare gli atleti al mondo della vela organizzando quattro giornate di formazione e per questo intende acquistare attrezzature mirate da far usare agli atleti sia per stare in acqua sia per il loro potenziamento muscolare. A spingere i ragazzi non ci saranno solo il vento e le correnti, ma anche e soprattutto un’onda solidale da cavalcare.


Condividi sui social