redazione@tgplus.it
TG+

TG Plus NEWS Treviso 17 agosto 2020, edizione del mattino

642Views
Condividi sui social

SANITA’. Tamponi per chi rientra, le linee guida Usl 2

L’Usl 2 si adegua alle nuove direttive e comunica ai propri assistiti che rientrano da Spagna, Croazia, Grecia e Malta le linee per effettuare il tampone obbligatorio che può essere prenotato telefonando al 0422 323888 dal lunedì al sabato dalle 8.00 alle 20.00 oppure effettuato con accesso diretto, senza necessità di prenotazione, dalle ore 7 alle ore 13 di tutti i giorni. Il servizio è gratuito può  essere effettuato negli ospedali di Castelfranco, Treviso, Oderzo e nel distretto socio sanitario di Conegliano.

SANITA’. Ex Caserma Serena, diminuiscono i positivi

All’ex Caserma Serena sono stati eseguiti, lo scorso mercoledì 12 agosto, 255 tamponi di cui 230 agli ospiti e 25 sugli operatori. I risultati arrivati in questi giorni portano alla luce tra gli ospiti 155 positività e 71 negativi dei quali 63 erano positivi nello screening precedente. A loro è già stato fatto un nuovo tampone che, se risulterà negativo consentirà di rimuovere le misure restrittive nei loro confronti. Discorso analogo anche per gli operatori che dall’ultimo screening sono 7 positivi e 18 negativi.

LAVORI. Un maxi intervento per far le mura più belle

Inizierà oggi il programma di interventi per la tutela delle mura di Treviso, parte integrante del patrimonio storico della Città. L’azione, che vede la collaborazione fra gli assessorati all’Ambiente e Lavori Pubblici, è volta alla salvaguardia della cinta muraria che, allo stato attuale, si presenta coperta da vegetazione spontanea sviluppatasi sia per la disomogeneità del paramento murario eroso e deteriorato dall’azione del tempo, sia per la difficoltà di eliminare radicalmente la vegetazione, soprattutto nelle parti non raggiungibili con gli usuali mezzi meccanici.

METEO. Allerta gialla, temporali nella notte

Per oggi lunedì 17 sono previsti rovesci e temporali da locali a sparsi, sia sulle zone montane che sulla pianura. Non si escludono fenomeni localmente intensi con forti rovesci, forti raffiche di vento e locali grandinate. Visti i fenomeni meteorologici previsti il Centro funzionale decentrato della Protezione civile del Veneto ha diramato l’allerta gialla.


Condividi sui social