redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

Torre di Mosto, sbanda con l’auto: 20enne incastrata tra le lamiere – TG Plus NEWS Venezia

737Views
Condividi sui social

CRONACA. Torre di Mosto, sbanda con l’auto: 20enne incastrata tra le lamiere

Grave incidente stradale questa mattina, giovedì 25 agosto, lungo via Pioppi a Torre di Mosto. Una ragazza, residente a San Stino di Livenza, si trovava alla guida di una Fiat Punto, quando all’improvviso, per cause in corso di accertamento da parte dei Carabinieri,  ha perso il controllo della vettura, sbandando e andando a finire contro un platano.  La 20enne è rimasta incastrata tra le lamiere dell’utilitaria. Sul posto sono intervenuti i soccorsi del SUEM 118 anche con l’elicottero, per trasferire la giovane all’Ospedale di Mestre, dove attualmente si trova ricoverata con prognosi riservata.

CRONACA. Jesolo,  anziano rischia di annegare: salvato dal bagnino

Ieri sera, 24 agosto, a Jesolo, poco dopo le 19, un anziano signore ha rischiato l’annegamento ed è stato salvato da un assistente bagnante. L’episodio  è avvenuto nella zona della torretta 22, all’altezza di piazza Milano. L’80enne, che nel frattempo era già stato aiutato a tornare sulla spiaggia da alcuni presenti, ha poi ricevuto le manovre di soccorso per fargli espellere l’acqua da parte del bagnino, nell’attesa dell’arrivo da parte dei soccorsi sanitari.  L’uomo quindi è stato preso in cura dagli operatori del SUEM 118 e portato all’ospedale, dove, anche grazie al pronto intervento dell’assistente bagnante, è arrivato vigile e cosciente .

CRONACA, Maxi sequestro di merce di contrabbando al Porto di Venezia

I funzionari dell’agenzia delle Accise, dogane e monopoli, in servizio al porto commerciale di Venezia, hanno scoperto, tramite alcuni controlli,  che un ingente quantitativo di merce stava entrando in Italia in maniera illegale, occultata all’interno di valigie che erano state regolarmente dichiarate. Il contenuto delle medesime era destinato ad un commerciante di nazionalità cinese residente nel padovano. I prodotti scoperti, per un’evasione di 9.700 euro, sono stati sequestrati, i e l’importatore è stato multato con sanzione amministrativa per contrabbando.

CRONACA. Emergenza COVID-19, 505 nuovi casi nel veneziano

Emergenza COVID-19. Il bollettino di Azienda Zero di oggi, giovedì 25 agosto (dato riferito alle 8), evidenzia 2.851 nuovi casi di contagio in Veneto,  di cui 505 nella provincia di Venezia. Il numero degli attualmente positivi si trova a quota 51.007, dei quali 5.838 nel veneziano. Complessivamente, dall’inizio dell’emergenza pandemia sono stati registrati 2.183.613 casi di contagio nel territorio regionale, nel veneziano 367.471. Circa la situazione dei ricoveri: sono attualmente 470 i pazienti positivi al COVID in cura negli ospedali veneti, 15 sono quelli ricoverati nelle terapie intensive.

 


Condividi sui social