redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

Vigili del fuoco, oltre 8 mila interventi a Venezia – TG Plus NEWS Venezia

1.18KViews
Condividi sui social

CRONACA. Vigili del fuoco, oltre 8 mila interventi a Venezia

Oggi 4 dicembre, Santa Barbara Patrona dei Vigili del fuoco. Vista la particolare situazione sanitaria si svolgeranno solo cerimonie religiose nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti in materia di contenimento della diffusione del virus COVID – 19, pertanto non verranno effettuate manovre o iniziative che possano creare situazioni di assembramento. La giornata odierna anche l’occasione per trarre un bilancio dell’attività svolta nell’ultimo anno. Dal 1° dicembre 2019 al 30 novembre 2020 nel Veneto sono stati 39090 gli interventi dei Vigili del fuoco a fronte di 57211 squadre intervenute. Sono stati 8804 gli interventi del comando di Venezia. Tra i roghi più importanti, dell’anno durati più giorni a maggio, l’incendio della La 3 V Sigma a Marghera- Venezia.

ATTUALITA’. Nasce “jesoloshops”, vetrina online per le attività economiche

Un progetto per unire in un unico portale web le diverse anime economiche del territorio jesolano e metterle a disposizione dei cittadini. Si chiama Jesolo Shopping Online ed è attivo da oggi tramite il sito www.jesoloshops.com. L’iniziativa patrocinata dal Comune di Jesolo vede la partecipazione di diverse associazioni di categoria, da Confcommercio alla Confederazione Italiana Agricoltori, passando per Confartigianato e Piccoli Artigiani. Il sito è facile da usare, si appoggia al portale Vetrine Online e permette ai residenti di cercare attività ed esercizi commerciali, artigianali ed altro del territorio per l’acquisto di prodotti e servizi, sia online per quelle realtà che lo permettono o direttamente presso il negozio. Gli esercenti, iscrivendosi gratuitamente al portale, trovano una vetrina virtuale in cui promuovere la propria attività. Con il periodo delle festività natalizie che si avvicina l’iniziativa rappresenta un aiuto concreto nei confronti di chi, nonostante il periodo di emergenza, continua a credere nell’economia jesolana e le sue potenzialità.


ATTUALITA’.
La Giunta di Venezia approva lavori di manutenzione per Forte Gazzera

La Giunta comunale, riunitasi nei giorni scorsi in web conference, ha approvato, su proposta dell’assessore ai Lavori pubblici, Francesca Zaccariotto, il progetto definitivo relativo a lavori a Forte Gazzera nel quale è emersa la necessità di interventi di messa in sicurezza, adeguamento a norma ed integrazione degli impianti elettrici negli spazi scoperti e negli ambienti già aperti al pubblico. Un’attività per un importo complessivo di 50.000 euro. “Dopo un’attenta ricognizione fatta dagli uffici dell’assessorato ai Lavori pubblici – commenta Zaccariotto – abbiamo stabilito di intervenire con questo importante ed ulteriore stanziamento rispetto a quanto già approvato dal Consiglio comunale nel dicembre 2019, per sistemare, in pieno accordo con la Soprintendenza Archeologica Belle Arti ed il Paesaggio per il Comune di Venezia, un simbolo, assieme a tutti gli altri forti costruiti nel nostro territorio, della storia della Città”.

CULTURA. Va Online la 5^ edizione di Mestrhiller

Il Veneto resta giallo. E non per la gestione della pandemia, ma perché i gialli sono i protagonisti di Mesthriller, il festival dei libri gialli, noir e thriller, che torna per la sua 5^ edizione. Nato nel 2016 da un’idea del blog letterario Piegodilibri.it per offrire ai tantissimi appassionati del genere l’occasione di conoscere da vicino gli scrittori più amati, il festival ideato da Cristina Cama proporrà, dall’8 al 19 dicembre, una quarantina di appuntamenti – rigorosamente online – con le maggiori firme del giallo nazionale e internazionale.«Ogni giorno – conferma Cama – sul sito www.mesthriller.it e sul canale YouTube collegato pubblicheremo quattro nuovi video, in cui gli autori hanno registrato la presentazione del proprio libro.  Durante la Premiére si potrà interagire con noi di Mesthriller e con gli altri spettatori nella chat dal vivo. Molti autori hanno assicurato la presenza durante la prima. Se non si riuscirà a partecipare alla prima messa in onda, abbiamo pensato a una formula on demand: i video saranno sempre disponibili sul sito e sul canale YouTube di Mesthriller e gli appassionati potranno gustarseli quando vogliono».

 


Condividi sui social