redazione@tgplus.it
TG+TG+ Treviso

Oltre 2mila tonnellate di rifiuti raccolti dalle “spiagge” del Piave

333Views
Condividi sui social

AMBIENTE. Oltre 2mila tonnellate di rifiuti raccolti dalle “spiagge” del Piave

Oltre due tonnellate di rifiuti raccolti nelle 21 aree lungo il fiume Piave più frequentate per pic nic, passeggiate e svago. Questi i risultati del progetto di pulizia delle aree turistico-naturalistiche del Piave, promosso dal consiglio di Bacino Priula iniziato durante l’estate dalla “spiaggia di Saletto” a Breda di Piave e concluso a fine settembre, che ha toccato 21 zone in 10 diversi Comuni, come l’area monumentale di Salettuol a Maserada sul Piave e la località Ae Barche a Pederobba.

ATTUALITA’. ‘Satsdifaction’, a Treviso l’UE parla di come usare i dati satellitari

La Città di Treviso ospiterà fino a domani, venerdì 24 novembre il “Capacity building bootcamp” del progetto “Satsdifaction”, finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del programma Interreg Europe. Il progetto si occupa dello scambio di buone pratiche sul tema dell’utilizzo dei dati satellitari connessi ai dati territoriali di Regione ed Enti locali per una migliore governance del territorio. Capofila del progetto è la Regione Veneto. Gli altri partner sono Regione Basilicata, NEREUS Asbl (Belgio), Azores Region (Portogallo), Podkarpackie Region (Polonia), ISSeP (Belgio), Municipality of Riga (Lettonia), Occitanie Region (Francia). Nel dettaglio, tramite il progettoSatsdifaction la Regione del Veneto vorrebbe promuovere un inserimento organico dei dati satellitari nei propri insiemi di dati territoriali come riferimento principale per la pianificazione su scala regionale e locale.
‘Satsdifaction’, a Treviso l’UE parla di come usare i dati satellitari – Notizie Plus

CULTURA. Antonio Albanese presenta nella Marca “Cento Domeniche”

Antonio Albanese torna alla regia dopo cinque anni con un nuovo film che unisce l’urgenza del racconto alla sincerità dell’esecuzione, passando da commedia gentile ad angosciante tragedia nel racconto dei sogni infranti dei piccoli risparmiatori traditi dalle banche di fiducia. “Cento domeniche” è il titolo del nuovo film che l’attore e regista presenterà al pubblico trevigiano sabato 25 novembre: Albanese sarà in sala al cinema Italia Eden di Montebelluna al termine della proiezione delle ore 16, e al cinema Edera di Treviso dove incontrerà il pubblico al termine dello spettacolo delle 17.30 e all’inizio di quello delle 19.30.

REGIONE. Caner vuole organizzare in Brasile il festival delle DOP Venete

L’assessore regionale al Turismo, Federico Caner, ha ricevuto a Palazzo Balbi una delegazione delComune di Garibaldi (Brasile), uno degli Stati a cui la regione guarda da sempre con grande interesse nelle sue relazioni internazionali, in considerazione degli storici rapporti, della sua dimensione continentale, della sua importanza economica e soprattutto della presenza di rilevanti comunità di origine veneta. L’idea è quella di organizzare in Brasile il festival delle DOP Venete.
Caner vuole organizzare in Brasile il festival delle DOP Venete – Notizie Plus

 


Condividi sui social