redazione@tgplus.it
TG+ Sport

Tg Plus Sport 3 luglio

1.06KViews
Condividi sui social

È il grande giorno del 55° Trofeo Città di Brescia by Guizzi, già ribattezzata “Il Mondiale della Notte”. Ci sarà un cast di 31 squadre per un totale di 186 corridori. Una partecipazione internazionale con le migliori formazioni Continental ed Elite e Under 23 italiane e compagini straniere in rappresentanza di Sudafrica, Svizzera, Russia, Irlanda, Ungheria, Slovenia, Bulgaria e Austria.

Bisognerà prestare molta attenzione proprio alle squadre ed ai corridori stranieri che raggiungeranno Brescia con l’intenzione di ben figurare. Particolare interesse suscita la presenza della Continental irlandese Holdsworth Pro Racing che tra le proprie fila schiererà il bresciano Matteo Cigala – che torna a gareggiare nella sua città – e che in gara schiererà anche gli altri due italiani Seid Lizde e Mattia Viel. Ma sono davvero tanti i protagonisti attesi e i papabili vincitori di questa corsa. Alla partenza si schiererà anche il cremasco Jalel Duranti (Petroli Firenze Hopplà) che pochi giorni fa ha conquistato la medaglia d’oro della prova in linea ai Giochi del Mediterraneo Tarragona 2018 e che giusto ieri ha vinto anche la Milano-Tortona.

Spettacolo assicurato, quindi, per le centinaia di appassionati che come ogni anno raggiungeranno il cuore di Brescia per applaudire i giovani ciclisti. La gara si svolgerà sul suggestivo, spettacolare e ormai collaudatissimo circuito del Castello di 5,8 km da ripetere 21 volte (121,800 km).

Il ritrovo è fissato al Castello di Brescia a partire dalle ore 16 da dove prenderà il via anche la competizione alle 20,15. Da via del Castello i corridori affronteranno Piazzale Arnaldo, via Spalto S. Mauro, via Vittorio Emanuele, via dei Mille, via Calatafimi, via Lupi di Toscana, via Brigata Meccanizzata, via Silvio Pellico e passaggio di nuovo sotto il traguardo di via del Castello dove la conclusione è prevista intorno alle 23. Quest’anno l’evento metterà in palio anche i titoli provinciali bresciani per la categoria Elite e Under 23.


Condividi sui social