redazione@tgplus.it
TG+

Coronavirus, salgono a 27 i contagi in Veneto – TG Plus NEWS

1.55KViews
Condividi sui social

Notizie 24 febbraio – edizione pomeriggio

Cronaca. Coronavirus, salgono a 27 i contagi in Veneto

In Veneto ai 25 casi di ieri si sono aggiunti altri due contagi da Coronavirus. Lo riferisce la Regione Veneto. Si tratta di una persona anziana del centro storico di Venezia, che era già ricoverata all’Ospedale Civile e che è stata trovata positiva al virus, e di una persona del Padovano. Si tratta di persone appartenenti agli stessi cluster già noti nel veneziano e nel padovano. Nel frattempo sale a cinque la conta dei morti in Italia, con altri due decessi in Lombardia, epicentri del contagio.

Cronaca. Divieti e quarantene per turisti veneti e lombardi

Mentre Marine Le Pen invoca controlli alle frontiere per tutti gli italiani in transito verso la Francia, la Romania ha già provveduto ad attuare disposizioni ferree: ogni residente veneto e lombardo in arrivo agli aeroporti di Timisoara, Tirgu-Mures, Bucarest e via dicendo viene automaticamente messo in quarantena per controlli approfonditi. Nel frattempo l’Isola di Ischia ha disposto il divieto categorico di approdo per turisti lombardi-veneti.

Cronaca. Chiuse le scuole e le università fino al 1° marzo

Niente lezioni per una settimana. Misure drastiche da parte delle Istituzioni locali dopo i casi di Coronavirus registrati tra la provincia di Padova e quella di Venezia. Disposta dunque la chiusura di scuole ed università almeno fino a domenica 1° marzo, oltre che lo stop al Carnevale in Laguna. E’ stata anche ordinata la disinfestazione dei mezzi di trasporto pubblico urbano ed extraurbano, dagli autobus sino ai treni regionali.

Basket. Old Star Game, amarcord al Palaverde

Tremila persone sugli spalti ad applaudire gli eroi sportivi di un’epopea, da fine anni ’70 ai primi anni 2000. E’ stata una vera festa di sport l’Old Star Game di sabato al Palaverde che ha visto opposti sul campo gli ex Benetton di varie epoche – dai protagonisti dello scudetto 1992 ai quarantenni Soragna, Mordente e Bulleri – contro una selezione di grandi cestisti del passato. L’incasso è stato devoluto all’iniziativa “Officina Creativa – Made in Carcere” promossa da Santo Versace.


Condividi sui social