redazione@tgplus.it
TG+

Droga e stupro: condannato – TG Plus NEWS

909Views
Condividi sui social

Notizie 31 gennaio – ed. mattina

 

Cronaca. Droga e stupro: condannato

Prima aveva avvicinato una 18enne bellunese in stazione, offrendole uno spinello. Poi, appartatosi con la vittima per consumare la droga ed approfittando poco dopo dello stato di semincoscienza, ha costretto la ragazza ad un rapporto sessuale. La giovane, recuperata la lucidità, ha però denunciato il suo stupratore: si tratta di un 27enne nigeriano residente a Carbonera. Ieri lo straniero è stato condannato a 4 anni di reclusione ed a risarcire la sua vittima con 20mila euro di provisionale.

Cronaca. Ubriaco provoca incidente: assolto

La mancanza di un dettaglio, la prova che alla guida della vettura coinvolta in un incidente vi fosse il proprietario della stessa, ha scagionato un 57enne di Vedelago dall’accusa di essere un pirata della strada. Secondo le ricostruzioni, il 7 novembre 2015 l’uomo si sarebbe messo al volante nonostante fosse completamente ubriaco ed aveva causato un terribile incidente scappando dal luogo e non soccorrendo una donna rimasta ferita. I testimoni del sinistro erano riusciti a prendere il numero di targa ma nessuno era riuscito a vederlo in faccia: questo dettaglio ha portato alla clamorosa assoluzione.

Attualità. Topo a scuola, è polemica

Allarme sanitario ad Oderzo dove la scoperta della presenza di un topo in una scuola elementare ha destato le preoccupazioni dei genitori. In seguito all’avvistamento del roditore, avvenuto lunedì al primo piano dello stabile, le classi sono state tutte spostate al piano terreno. Tuttavia, nonostante l’avvenuta cattura dell’animale, l’impossibilità temporanea di svolgere adeguate pulizie ha fatto scattare la polemica. Il sindaco Scardellato ha voluto rassicurare tutti, ribadendo che nei prossimi giorni la situazione nell’istituto tornerà alla normalità.

Economia. Michele Gazzola nuovo AD di Silca

Importante novità all’interno del colosso delle chiavi con base produttiva a Vittorio Veneto. Da ieri Michele Gazzola è il nuovo amministratore delegato nonché Senior Vice President Emea Key Systems. L’obiettivo del manager sarà traghettare l’azienda verso il futuro: “Silca è una realtà in evoluzione – ha dichiarato Gazzola – Sono orgoglioso di far parte di un’azienda che sa applicare soluzioni avanzate al business tradizionale”.


Condividi sui social