redazione@tgplus.it
TG+ SportTG+ Sport - Venezia

Entro questa settimana il Venezia definisce il suo futuro – TG Plus SPORT

897Views
Condividi sui social

TG Plus SPORT Venezia – ed. lunedì 3 agosto

CALCIO – Entro questa settimana il Venezia definisce il suo futuro

Tra qualche giorno si dovrebbe conoscere il nuovo organigramma societario del Venezia FC. A quanto pare cambieranno diverse cose. Prima di tutto il consiglio di amministrazione che sarà formato da persone che fanno parte del gruppo che sta finanziando il club di Viale Ancona. Ai saluti sembra che sia arrivato anche l’attuale direttore generale Dante Scibilia. Anche sul versante sportivo non dovrebbe più esserci Fabio Lupo. Per il diesse, impossibile lavorare con il dovere di chiedere autorizzazione per ogni movimento di mercato direttamente al presidente. Per Dionisi è pronto un contratto con il Brescia, anche se il tecnico nega. La società arancioneroverde avrebbe anche l’idea di tenerlo, ma l’obiettivo non è facile da raggiungere. Chi al posto di Lupo? Come già anticipato attraverso notizieplus.it, ecco la soluzione interna con Collauto e Poggi. Tre settimane di riposo e poi la stagione ripartirà con la preparazione. Il 26 settembre il via al campionato di serie B.  Meno di due mesi per godersi la salvezza per riprogrammarne un’altra. In mezzo un calciomercato atipico.

BASKET – L’Umana Reyer Venezia in ritiro ad Alleghe

E’ iniziato il ritiro precampionato dell’Umana Reyer maschile che per il nono anno consecutivo prepara la stagione sportiva ad Alleghe. Ragazzi e staff sono arrivati in hotel domenica sera e stamattina hanno svolto il primo allenamento atletico, con lavoro in palestra, e di tiro nella palestra di Caprile. Eccezion fatta per  Austin Daye, solo perché è giunto in Italia circa due giorni fa e si unirà al gruppo, presumibilmente, al suo ritorno in città.  La prima squadra femminile, invece, dovrebbe iniziare il raduno il 18 agosto, per andare in ritiro, anch’essa ad Alleghe, dal 31 agosto al 5 settembre.

MOTORI – Disputata la 17esima edizione del “Città di Scorzè”

Disputata domenica la 17esima edizione del Rally “Città di Scorzè”, quest’anno gara accorciata a 40 chilometri e concentrata in una sola giornata per le restrizioni dovute all’emergenza Coronavirus. Ha vinto il vicentino Alessandro Battaglin, su una Peugeot 208 R5, in coppia con Selena Pagliarini. Al secondo posto il friulano Dimitri Tomasso, in coppia con Matteo Turatti, su Skoda Fabia. Terzo classificato il padovano Adriano Lovisetto con Simone Scattolin, anche loro su Skoda Fabia. A causa di una penalità, dovuta ad un ritardo in un timbro burocratico, è scivolato dal secondo al nono posto Andrea Dal Ponte, per 5 volte vincitore in quel di Scorzè.

VELA – E’ nato il Campionato Offshore Alto Adriatico 2020

Da Rimini a Trieste passando per Caorle: è nato il Campionato Offshore Alto Adriatico, un progetto di collaborazione tra Circolo Velico Riminese, Circolo Nautico Santa Margherita e Yacht Club Adriaco che hanno unito le proprie regate di punta per venire incontro alle esigenze degli amanti delle regate lunghe. Il programma prevede infatti le quattro regate più importanti dei tre sodalizi, già inserite nel calendario offshore della FIV (Federazione Italiana Vela). Un modo per dimostrare che anche in un periodo difficile, in cui il calendario degli eventi ha subito modifiche e cancellazioni, la possibilità di unire le forze tra i circoli è la risposta, per permettere un’attività sportiva capace di offrire agli amanti delle regate d’altura più di un’opportunità per tornare in mare. Per conoscere i dettagli potete consultare il nostro portale d’informazione notizieplus.it.


Condividi sui social