redazione@tgplus.it
TG+ SportTG+ Sport - Treviso

Imoco-Novara gara3, attiva la prevendita – TG Plus SPORT Treviso

125Views
Condividi sui social

VOLLEY. Imoco-Novara gara3, attiva la prevendita

Da oggi,  giovedì 11 aprile, è attiva su www.vivaticket.it e www.imocovolley.it la prevendita per la decisiva gara3 che sabato alle 20.30 al Palaverde assegnerà nel match tra Prosecco DOc Imoco Conegliano e Igor Novara il pass per la finale scudetto dove attende già qualificata la Savino del Bene Scandicci. La partita è compresa in abbonamento. Prezzi invariati rispetto a gara1. Attiva la convenzione per gruppi di società, scrivere a segreteria@imocovolley.it per aderire. Prevendita anche al Palaverde UfficiImoco sul retro dalle 16 alle 18.

CALCIO. Disposto un minuto di raccoglimento per le vittime della tragedia di Suviana

In memoria delle vittime del tragico incidente avvenuto presso la centrale idroelettrica di Suviana, il presidente della FIGC Gabriele Gravina ha disposto un minuto di raccoglimento da osservare prima dell’inizio delle gare di tutte le competizioni in programma per l’intero fine settimana, inclusi anticipi e posticipi.

RUGBY. Benetton, Nicotera squalificato per tre settimane

Il tallonatore del Benetton Rugby, Giacomo Nicotera, è stato sospeso per tre settimane in seguito alla decisione di un Ufficiale Giudiziario indipendente presa in seguito all’ottavo di finale di Challenge Cup contro gli Emirates Lions allo Stadio Comunale di Monigo, giocato sabato 6 aprile. Nicotera è stato espulso dall’arbitro inglese Christophe Ridley al 44° minuto della partita per aver compiuto una pulizia in modo pericoloso nei confronti del seconda linea degli Emirates Lions, Darrien Landsberg, in una ruck. I dettagli nel nostro sito Notizieplus.it.

RUGBY. Alessandro Garbisi in biancoverde per altri tre anni

Il Benetton Rugby annuncia il prolungamento contrattuale di Alessandro Garbisi fino al 30 giugno 2027 . Il mediano di mischia grazie alle sue promettenti qualità tecniche si sta affermando come uno dei più interessanti giovani numeri 9 nel panorama europeo. “So che ho ancora molti aspetti del gioco da lavorare e come ho già detto penso che Treviso sia un buon posto in cui farlo; sicuramente riuscire ad avere continuità nelle prestazioni mi aiuterà a migliorare” commenta felice lo stesso Alessandro Garbisi.


Condividi sui social