redazione@tgplus.it
TG+TG+ Treviso

Attivavano falsi contratti di luce e gas anche a nome di defunti: 17 indagati

221Views
Condividi sui social

CRONACA. Attivavano falsi contratti di luce e gas anche a nome di defunti: 17 indagati

A partire dal mese di aprile 2021 e fino all’ottobre 2022 hanno attivato un centinaio di contratti falsi per la fornitura di luce e gas a nome di ignare persone, anche decedute. Nel pomeriggio di ieri, 13 febbraio, i carabinieri di Riese Pio X, a conclusione di una articolata indagine, hanno denunciato per associazione per delinquere, sostituzione di persona e uso di atto falso e truffa, 17 persone residenti tra Napoli, Caserta, Palermo e Messina.

CRONACA. Beccato in flagrante mentre cede una dose di cocaina: 51enne denunciato

carabinieri di Silea, martedì pomeriggio, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno sorpreso un 51enne del posto mentre cedeva una dose di cocaina ad un 42enne sempre di Silea. L’uomo, gravato da pregiudizi di polizia, è stato denunciato dai militari dell’Arma per spaccio di sostanze stupefacenti, mentre l’acquirente è stato segnalato alla Prefettura di Treviso.

LAVORI. Partite le opere all’ex caserma Salsa per il nuovo padiglione dello sport

Partiti i lavori di riqualificazione del fabbricato “C” all’ex Caserma Salsa di viale Brigata Marche che verrà destinato all’attività sportiva giovanile, in particolare alla Scherma e al Judo. Mercoledì mattina il sindaco Mario Conte e l’assessore alle Opere Pubbliche Sandro Zampese, hanno effettuato un sopralluogo nel cantiere, con la demolizione dell’edificio che farà spazio alla nuova realizzazione. Il padiglione consisterà in tre blocchi di diverse dimensioni: il primo sarà destinato alla scherma e dimensionato per ospitare 14 pedane da scherma per normodotati e due pedane per utenti con ridotte capacità motorie. È previsto anche un ulteriore volume esterno destinato a magazzino.

CULTURA. Grazie all’I.A. i giovani trevigiani ora dialogano con l’avatar di Socrate

I giovani interrogano l’avatar di Socrate sull’intelligenza artificiale e sul futuro dell’identità umana. Il festival di teatro classico “Mythos” di Treviso apre una nuova finestra dell’edizione 2024. Al via da sabato 17 febbraio il laboratorio curato da Ennio Bianco, che confluirà nella scrittura di una drammaturgia.
Intelligenza Artificiale, ora i giovani dialogano con l’avatar di Socrate – Notizie Plus


Condividi sui social