redazione@tgplus.it
TG+TG+ Treviso

Boom di vaccinati nelle case di soggiorno Prealpina e Binotto – TG Plus NEWS Treviso

951Views
Condividi sui social

SANITA’. Casa Prealpina e Binotto, vaccinato il 95%

Importante giornata di vaccinazioni anti covid-19 l’altro giorno alla Casa di Soggiorno “Prealpina” e alla Casa di Soggiorno “G. e A. Binotto” di Cavaso del Tomba. I professionisti sanitari della struttura, coordinati dalla task force dell’Ulss2 della Marca Trevigiana, hanno provveduto a somministrare i vaccini sia agli ospiti che al personale. Ottimo il dato delle adesioni che si attesta attorno al 95% del totale. Sono stati 137 gli ospiti e 88 gli operatori vaccinati nelle due strutture.

SANITA’. Ospedale di Vittorio funzionale sia per Covid che non

In merito alla nota del Comitato per la difesa della sanità pubblica Alta Marca Trevigiana l’Azienda Ulss 2 precisa quanto segue:  L’ospedale di Vittorio Veneto è e sarà funzionale alla rete assistenziale dell’azienda ULSS 2 che nella “gestione ordinaria” prevede di garantire tutti i servizi per acuti e che durante eventuali emergenze necessariamente si riorganizza, in una logica provinciale e regionale, al fine di fornire la migliore risposta possibile in termini di assistenza ai cittadini. Terminata la fase pandemica il nosocomio vittoriese, che ha svolto un ruolo fondamentale nel corso dell’emergenza legata al Covid, vedrà completamente ripristinate tutte le attività e le funzioni, così come previsto dalle schede ospedaliere regionali. In particolare sarà riorganizzata l’attività assistenziale “routinaria”, con miglioramento anche del confort visto il prossimo completamento dei lavori strutturali in corso al settimo piano, che non sono stati interrotti neanche durante questa fase di emergenza.

CRONACA. Si è spenta Ilaria Stefanel di 49 anni

Ilaria Stefanel non ce l’ha fatta. Ha perso la sua battaglia contro la malattia ad appena 49 anni. Era una consulente finanziaria originaria di Oderzo e per molti anni aveva lavorato nella sede Unicredit Bank Cassamarca di Oderzo. Ha lottato fino all’ultimo e ora, il vuoto che lascia si fa sentire tra tutti i cittadini di Oderzo dov’è cresciuta e dove sarà ricordata per il suo bellissimo sorriso.

SPORT. Nessuna lesione per Sylla

Imoco Volley comunica che gli esami clinici effettuati alla spalla destra dell’atleta Miriam Sylla, infortunatasi sabato in allenamento, non hanno riscontrato lesioni dell’articolazione. La schiacciatrice gialloblù dovrà sottoporsi alle terapie indicate dallo staff medico di Imoco Volley che valuterà settimanalmente le condizioni dell’atleta prima di dare il via libera al rientro in campo.


Condividi sui social