redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

Borseggiatrice arrestata in centro storico – TG Plus NEWS Venezia

158Views
Condividi sui social

CRONACA. Borseggiatrice arrestata in centro storico

Nei giorni scorsi la Guardia di Finanza ha fermato 2 giovani donne che sembravano in procinto di borseggiare ignari turisti nel centro storico di Venezia. Le due sono state sottoposte a controlli di “routine” all’esito dei quali, una di esse, nata in Italia ma di origini bosniache, è stata arrestata poiché destinataria di un ordine di carcerazione, emesso nel 2021 dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Roma, per reati di furti aggravati commessi quando era ancora minorenne. La donna, ventiduenne, poiché di età inferiore a 25 anni, in relazione ai reati commessi in età minorile, è stata portata nell’Istituto Penitenziario Minorile Femminile di Pontremoli.

CRONACA. ATVO attiva il servizio di Guardie Giurate

ATVO, Azienda di Trasporto del Veneto orientale,  si affida ad una società di vigilanza allo scopo di attivare una postazione fissa di addetti alla sicurezza, le Guardie Giurate, nei terminal di Jesolo e Mestre. Il servizio sarà operativo nei fine settimana per tutta l’estate, a partire da venerdì 14 giugno e fino al 1° settembre.  L’attività di vigilanza sarà operativa nel terminal di Jesolo dalle 17 alle 23 e dalle 5 alle 9 del mattino, in quello di Mestre dalle 19 alle 24.

CRONACA. La Polizia Locale sequestra 2.500 articoli esposti irregolarmente

Nell’ambito delle verifiche sulla corretta esposizione della merce nei posteggi per il commercio su aree pubbliche nella zona di Piazzale Roma, la Polizia Locale ha effettuato dei controlli presso il mercato turistico, riscontrando alcune irregolarità sull’esposizione della merce di due banchi appesa alle tende e posizionata eccedendo le dimensioni autorizzate del posteggio.  Altra merce era stata posizionata sul suolo pubblico adiacente. Tali violazioni hanno reso necessaria l’emissione di sanzioni amministrative per un ammontare complessivo di 5.300 euro oltre al sequestro di merce per il totale di 2449 pezzi.

CRONACA. Il cantiere di San Marco trasloca

Il cantiere di piazza San Marco trasloca. Dalla metà del mese di giugno i lavori che gravitano sulla Piazza si fermano per lasciare spazio all’allestimento del palco che ospiterà i grandi concerti e gli eventi dell’estate.

Il cantiere quindi si sposta verso Palazzo Ducale per svilupparsi dalla Porta della Carta verso il molo. Il cantiere tornerà in piazza San Marco nel mese di novembre per la messa a termine degli interventi che riguardano i sottoservizi e il completamento della pavimentazione.


Condividi sui social