redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

Da sabato a San Dona’ il Raduno Interregionale dei Lagunari: deviazioni al traffico – TG Plus NEWS Venezia

1.18KViews
Condividi sui social

CRONACA. Da sabato a San Dona’ il Raduno Interregionale dei Lagunari: deviazioni al traffico

Il Comando della Polizia Locale di San Donà di Piave avvisa che in concomitanza con il Raduno Interregionale dei Lagunari per le giornate di Sabato 30 Aprile, Domenica 1° Maggio e Lunedì 2 Maggio su alcune strade e piazze del centro la circolazione e la sosta saranno vietati con orario variabile. Dalle ore 14.30 di Sabato 30 Aprile alle ore 10.00 di Lunedì 2 Maggio divieto di transito per i veicoli provenienti da Via Vizzotto e diretti verso Via XIII Martiri con direzione obbligatoria verso via Zane o Via Eraclea. Il traffico su Via XIII Martiri circolerà esclusivamente dal centro verso Via Vizzotto con deviazione all’interno di Piazza De Gasperi.

CRONACA. San Dona’, sabato sarà trasferito il centro vaccinale

Il centro vaccinale di San Donà di Piave verrà trasferito dalla “Casa delle associazioni” alla tensostruttura posta nel vicino parcheggio di via Svezia. Da sabato 30 aprile l’attività vaccinale si svolgerà regolarmente già nella nuova sede che dista a pochi metri dalla precedente. Le vaccinazioni restano a tutt’oggi aperte. Chi intende vaccinarsi contro il virus, con prima dose o dosi successive, da sabato 30 aprile lo farà quindi nella tensostruttura allestita nel parcheggio in via Svezia. Si ricorda che tutte le vaccinazioni anti covid vanno sempre prenotate sul sito internet: www.aulss4.veneto.it Il centro tamponi di San Donà di Piave, o covid point, resta attivo nelle ex aule di formazione dell’Ulss 4, in via Girardi 23.

CRONACA. Veritas, via libera alla gara per la sostituzione di un acquedotto

Il Consiglio di Amministrazione di Veritas ha approvato la gara d’appalto per la sostituzione a piazzale Roma di un condotta principale DN600 dell’acquedotto. E’ una parte della rete che dalla zona di piazzale Roma-Papadopoli rifornisce di acqua potabile il sestiere di Santa Croce. Il progetto definitivo per la sostituzione della condotta è stato approvato dal Consiglio di Bacino Laguna di Venezia; la base di gara è di circa 3.000.000 di euro. “L’acquedotto veneziano ha ormai quasi 140 anni e nell’area di piazzale Roma è stato più volte rimaneggiato a causa del grande sviluppo che ha interessato la zona. People mover, nuovo Tribunale, alberghi e uffici, ponte della Costituzione, tram e nuova viabilità rendono quindi necessario un sensibile intervento anche sull’acquedotto e altri sottoservizi”, dichiara il direttore generale di Veritas, Andrea Razzini. Per l’attuazione del Piano è stato sottoscritto un accordo di programma tra il ministero per la Transizione ecologica, il Consiglio di Bacino Laguna di Venezia e il Comune di Venezia che ha individuato Veritas come soggetto attuatore di tutti gli interventi, con il vincolo della stipula dei contratti d’appalto per la realizzazione delle opere entro il 31/12/2022.

CRONACA. Mira, sabato tornano i carri allegorici

Sabato prossimo, 30 aprile, Mira ospiterà la seconda edizione del Carnevale della Riviera in notturna. A partire dalle ore 20, sarà possibile assistere alla sfilata dei carri allegorici che si snoderà per via Gramsci, Riviera Matteotti e Riviera Trentin: qui sarà allestito il palco d’onore per le premiazioni. L’evento è promosso dalla Pro Loco, in collaborazione con l’Amministrazione comunale e con il supporto di diverse attività commerciali della città. Nell’attesa del transito dei carri, ad allietare il pubblico saranno le animazioni di strada, con i food-trucks per gustare assieme qualcosa di buono. Per l’occasione i negozi resteranno aperti fino alle 23.30. In caso di pioggia il Carnevale sarà spostato al 7 maggio.


Condividi sui social