redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

Già denunciato per tuffo dal Ponte degli Scalzi: arrestato per furto – TG Plus NEWS Venezia

822Views
Condividi sui social

CRONACA. Già denunciato per tuffo dal Ponte degli Scalzi: arrestato per furto

Un cittadino palestinese, 32 anni, già noto alle cronache per essersi tuffato nei giorni scorsi nel Canal Grande dal Ponte degli Scalzi, in pieno giorno, è stato arrestato ieri pomeriggio per furto dalla Polizia Locale di Venezia. Gli agenti sono intervenuti in piazzale Roma attirati dalle urla di un 36enne di origine maltese che ha indicato un uomo in fuga, colpevole di avergli rubato il borsello contenente oltre 6 mila euro in contanti, cinque carte di credito, lo smartphone e altri oggetti di valore. Un bottino ingente, lasciato incautamente sul sedile lato passeggero della sua auto con il finestrino abbassato, mentre riponeva nel bagagliaio alcuni souvenir acquistati in un negozio poco distante. Da qui l’inseguimento da parte di un agente in servizio viabilità, il fermo e il recupero della refurtiva. A quel punto gli operatori della Polizia locale hanno chiesto il supporto della Centrale operativa per appurare lo svolgimento dei fatti attraverso le telecamere di videosorveglianza. Il riscontro, arrivato in pochi istanti dal Comando del Tronchetto, ha confermato la versione della vittima e ha fatto scattare l’arresto del 32enne, già con diversi precedenti penali, il quale ha trascorso la notte nelle camere di sicurezza del Comando e questa mattina è comparso davanti al giudice che lo ha condannato a dieci mesi di reclusione con divieto di dimora in provincia di Venezia. Non è stato invece identificato il complice del 32enne palestinese, che lo ha aiutato a distrarre la vittima nel momento del furto.

CRONACA. Spaccio di droga: arrestato pusher, multa e daspo al cliente

Un altro arresto della Polizia Locale di Venezia, questa volta per spaccio di sostanze stupefacenti, è avvenuto sempre lunedì pomeriggio ma in via Cappuccina a Mestre, nelle vicinanze della stazione. Nei guai un 27enne nigeriano sorpreso dagli agenti del Servizio Sicurezza Urbana a vendere una dose di eroina poco distante dal sottopasso tramviario. Il cliente è stato seguito da una pattuglia della Polizia Locale, fermato per un controllo a debita distanza è stato trovato in possesso della droga acquistata per 15 euro. Per l’uomo, un cuoco cinquantenne residente a Roma, è scattata la sanzione di 450 euro, il daspo urbano per 48 ore e la segnalazione in Prefettura. Il presunto spacciatore è stato invece tratto in arresto e, dopo una notte in cella, è comparso questa mattina davanti al giudice. La sua posizione è al vaglio della magistratura e in via di definizione.

CRONACA. L’Ulss 3 lancia i mercoledì dello sportivo (da vaccinare)

Nascono i mercoledì dello sportivo (da vaccinare). Alle 8.30 di domattina l’Ulss 3 Serenissima aprirà oltre 2 mila slot dedicati ai giovani atleti e ai loro accompagnatori. Gli appuntamenti con il vaccino si concentreranno nei due mercoledì consecutivi del 25 agosto e del 1 settembre in tutti i centri vaccinali del territorio.
La ripresa imminente delle attività agonistiche ha spinto l’azienda sanitaria a ideare un’offerta vaccinale ad hoc per i giovani atleti tesserati dai 12 ai 19 anni d’età. Nell’occasione potranno vaccinarsi anche i genitori o gli accompagnatori che seguono e sostengono i ragazzi durante le loro attività. In questo modo si ha diritto al green pass richiesto per le attività sportive e anche per assistere alle manifestazioni dagli spalti. Ulteriori dettagli nel nostro sito notizieplus.it.

CULTURA. Riapre la multisala Astra: dal 19 agosto torna il cinema al Lido

Dopo la lunga pausa di questi mesi, da giovedì 19 agosto riapre la multisala Astra. Il cinema del Lido riprende la consueta programmazione settimanale e l’attività cinematografica di Circuito Cinema Venezia torna a pieno regime. Tutto è pronto quindi affinché, mercoledì 18 agosto alle ore 21, si possa dare avvio con una serata di preapertura che prevede la proiezione di “Spider-Man: Far From Home” di Jon Watts, con Tom Holland e Samuel L. Jackson: il film che ha portato l’Uomo Ragno tra calli e campielli veneziani. La proiezione sarà a ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili prenotabili sul sito www.culturavenezia.it fino a tre ore prima dell’inizio dello spettacolo. Ogni utente può prenotare due biglietti. L’accesso agli spazi avverrà secondo protocollo anti-contagio Covid 19 con obbligo di possesso di Certificazione Verde Covid 19 (Green Pass).

 

 


Condividi sui social