redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

Giro di vite sui b&b abusivi: scoperti guadagni non dichiarati per oltre 5 milioni di euro – TG Plus NEWS Venezia

584Views
Condividi sui social

CRONACA. Giro di vite sui b&b abusivi: scoperti guadagni non dichiarati per oltre 5 milioni di euro

Guardia di Finanza e Polizia Locale di Venezia hanno eseguito attività di controllo, nell’ambito del piano “Back in Venice”, nei confronti di strutture ricettive con lo scopo di individuare quelle irregolari, abusive o non in regola con la disciplina regionale e sotto il profilo fiscale. Ne sono state scoperte ben 31, per le quali è stata riscontrata l’assenza di qualsivoglia comunicazione obbligatoria a Comune e Regione, sono stati eseguiti centinaia di interventi e comminate sanzioni amministrative per oltre 216.000 euro. A tutte queste attività sono seguiti, a cura delle Fiamme Gialle, i connessi controlli tributari che hanno permesso di scoprire importi non dichiarati per oltre 5 milioni di euro.  Tutti i dettagli dell’operazione nel nostro portale di informazione notizieplus.it.

CRONACA. Marghera, due persone intossicate dal monossido di carbonio

Nella notte tra mercoledì e giovedì, due persone sono state ricoverate all’Ospedale dell’Angelo di Mestre,  e successivamente in trattamento in camera iperbarica, a seguito di intossicazione da monossido di carbonio. si tratta di due quarantenni che occupavano una porzione di un edificio in via Bottenigo a Marghera, i quali, in base alle prime informazioni, avrebbero cercato di riscaldarsi utilizzando una piccola stufa che sarebbe stata difettosa. A dare l’allarme al SUEM 118 è stata la coppia medesima. Sul posto anche i Vigili del Fuoco per eseguire i rilievi.

CRONACA. San Donà, al via il corso di formazione per “Sentinelle contro la Violenza”

Sta per partite il corso di formazione per “Sentinelle contro la violenza”. L’obiettivo è creare delle antenne sul territorio per contrastare la violenza in ambito domestico. Dalle attività di ascolto dei servizi socio assistenziali è infatti emerso che molte donne si sono confidate, prima di rivolgersi ai centri antiviolenza, con amiche o persone di fiducia e fra queste la propria parrucchiera o estetista. È stato quindi ideato un apposito corso per gli operatori del benessere, titolari e collaboratori, da parte dei consulenti del Centro Antiviolenza e Antistalking “la Magnolia” di San Donà di Piave. Il prossimo corso si svolgerà lunedì 26 settembre, alle ore 17.00, presso la sede di Confcommercio in via Aquileia 26 a Jesolo. Seguiranno gli appuntamenti di San Donà di Piave (10 ottobre) e Portogruaro (14 novembre).

CRONACA. Emergenza COVID-19, 469 nuovi casi nel veneziano

Emergenza COVID-19. Il bollettino di Azienda Zero di oggi, giovedì 22 settembre, (dato riferito alle 8), evidenzia 3.134 nuovi casi di contagio in Veneto,  di cui 469 nella provincia di Venezia. Il numero degli attualmente positivi si trova a quota 36.171 dei quali 4.041 nel veneziano. Complessivamente, dall’inizio dell’emergenza pandemia sono stati registrati 2.244.554 casi di contagio nel territorio regionale, nel veneziano 377.061. Circa la situazione dei ricoveri: sono attualmente 240 i pazienti positivi al COVID in cura negli ospedali veneti, nelle aree non critiche, 11 sono quelli ricoverati nelle terapie intensive.

 


Condividi sui social