redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

Molestato alla festa di Armani il Comandante della Polizia Locale – TG Plus NEWS Venezia

366Views
Condividi sui social

CRONACA. Molestato alla festa di Armani il Comandante della Polizia Locale

Sta facendo discutere molto la notizia, che si era già diffusa ieri, delle molestie subite da Marco Agostini, Comandante della Polizia Locale, alla festa di Giorgio Armani che si è svolta all’Arsenale di Venezia. Sulla sua pagina Facebook, ha infatti scritto un post, successivamente rimosso: “Dovevo arrivare a quasi 63 anni per comprendere cosa prova una donna molestata quando le palpano il sedere. Io per interrompere la cosa ho scelto di allontanarmi velocemente dall’evento a cui partecipavo sempre mantenendo il sorriso sulle labbra e di non fare una piazzata solo per rispetto della divisa che indosso, ma la tentazione è stata forte”.

CRONACA. Arrestato al Lido l’attore spagnolo Gabriel Guevara

Nella giornata di sabato 2 settembre la Polizia ha arrestato al Lido di Venezia l’attore spagnolo Gabriel Guevara, 22 anni. Su di lui pendeva un mandato di arresto internazionale con l’accusa di violenza sessuale. L’attore è interprete del film “È colpa mia?” e si trovava al Lido in quanto vincitore del “Filming Italy best movie international award young generation”.  Tuttavia, una volta appresa la notizia dell’arresto,  l’organizzazione del Premio ha dichiarato di avere “Sospeso in via cautelativa qualsiasi riconoscimento, in attesa che venga accertata la natura dei fatti che lo riguardano e con la completa fiducia che la giustizia che farà il suo corso”. 

CRONACA. Martellago, al Cimitero decapitata la statua del Cristo di una tomba di famiglia

E’ unanime l’indignazione per lo sfregio al Cimitero di Martellago, dove alcuni vandali hanno decapitato la statua del Cristo, ai danni di una  tomba di famiglia i cui proprietari, sul gruppo Facebook “Sei Di Martellago se…” hanno infatti scritto: “Nella nostra tomba di famiglia hanno tentato di rubare il Cristo in marmo, ci siamo accorti proprio mercoledì. Hanno usato una pietra (trovata poi nell’ area dietro) come base per il leverino per facilitare la leva. Risultato finale schegge ovunque e decapitazione della testa del Cristo (non ancora trovata). Non so se siano coincidenze”. Quest’ultima considerazione relativamente alla domanda di un utente che, in un post sul gruppo, aveva scritto: “In Cimitero Martellago ci sono tutti i lumini spenti! Forse c’è un guasto?”. Domanda che ancora non ha trovato una risposta.

CRONACA. Cavalcavia di Marghera, questa notte al via i lavori

Prenderanno il via nella notte tra il 4 e 5 settembre i lavori di adeguamento normativo e consolidamento del nuovo cavalcavia superiore di Marghera. Verranno avviate le operazioni per l’accantieramento che comporteranno, in questa prima fase di esecuzione, l’occupazione di un tratto della corsia di marcia nel lato stazione ferroviaria, nella prima parte di manufatto in uscita da Venezia in direzione Marghera/Tangenziale. Tale configurazione viabilistica è prevista fino a dicembre, quando il cantiere si sposterà con le stesse modalità nella corsia opposta lato Marghera. In ogni caso verrà sempre garantita la circolazione lungo la corsia mantenuta libera. L’intervento, suddiviso in due stralci, è finanziato in parte con fondi PNRR per un importo complessivo di oltre 5milioni e 700mila euro, ed è prevista la sua esecuzione in 600 giorni.


Condividi sui social