redazione@tgplus.it
TG+TG+ Treviso

Oggi mille terze dosi allo hub di Villorba – TG Plus NEWS Treviso

614Views
Condividi sui social

CRONACA. Oggi mille terze dosi allo hub di Villorba

E’ stata la ballerina e coreografa Carolyn Smith una delle prime persone a ricevere oggi, lunedì 20 settembre, la terza dose di vaccino anti-Covid all’Hub ex Maber di Villorba. Con lei, nella giuria del talent show di RaiUno “Ballando con le stelle”, oggi altre 1.032 persone portatrici di situazioni ad alto rischio, come malati oncologici, trapiantati o in attesa di trapianto, immunodepressi, hanno ricevuto la terza dose di vaccino. La partenza per la somministrazione della terza dose interessa, in questa prima fase interessa 5mila persone nella Marca e 70mila in Veneto.

SANITA’. Covid in Veneto: 229 positivi, nessun morto in 24h

Il bollettino Covid del Veneto segna oggi 229 nuovi positivi e nessun morto. Il totale degli infetti raggiunge quota 465.412, quello dei deceduti 11.739, resta invarato. Secondo il bollettino della Regione Veneto nelle ultime 24 ore si registra un aumento di 5 unità per i ricoveri in area non critica per un totale di 268 pazienti, mentre in terapia intensiva è stata ricoverata una persona (59 il totale)

LAVORO. Giorni contati per Quota 100, interviene Cisl

In pensione con Quota 100, il tempo sta per scadere. Dal 31 dicembre – salvo proroghe – non si potrà più andare in pensione con 62 anni di età e 38 anni di contributi, ma si tornerà al sistema ordinario, “con il rischio – afferma il segretario generale della Cisl Belluno Treviso Massimiliano Paglini – di un brusco ritorno, al 1° gennaio 2022, alle regole generali della legge Monti-Fornero, e quindi a uno “scalone” di 5 anni, in quanto l’età richiesta per la pensione di vecchiaia sarebbe di 67 anni”. La Cisl non ha dubbi: “È necessario mettere ordine agli squilibri evidenti, rivedendo il sistema previdenziale nell’ottica di una maggiore equità”, attacca Paglini. Leggi su N+

CRONACA. Premi per il radicchio Igp

Riconoscimento al Consorzio di tutela Radicchio di Treviso Igp e il variegato di Castelfranco dalla stampa internazionale con il Premio Gruppo del Gusto dell’Associazione Stampa Estera. A commentarlo è Giorgio Polegato, Presidente di Coldiretti Treviso: “La Stampa Estera conferma che la provincia di Treviso vanta delle unicità produttive senza eguali nel mondo e dei produttori capaci e determinati a proporre al mercato esclusivamente delle eccellenze”.


Condividi sui social