redazione@tgplus.it
TG+

Schianto fatale, muore dopo quattro giorni – TG Plus NEWS

1.03KViews
Condividi sui social

Notizie 23 giugno – ed. mattina

Cronaca. Schianto fatale, muore dopo quattro giorni

Non ce l’ha fatta Evelina Federigo, la dipendente delle Poste Italiane vittima alcuni giorni fa di un terribile incidente lungo la Feltrina. La donna era al volante di una vettura aziendale che si era scontrata frontalmente con un’altra auto. Le sue condizioni erano apparse immediatamente molto gravi tanto da disporre il ricovero d’urgenza in ospedale. Dopo quattro giorni in Rianimazione al Ca’ Foncello il suo cuore ha smesso di battere.

Cronaca. Infarto sul lavoro, operaio in ospedale

Si è sentito male ieri pomeriggio mentre controllava gli estintori antincendio di una scuola media a Nervesa della Battaglia. L’infarto, improvviso, ha fatto accasciare al suolo un operaio di una ditta antinfortunistica: dopo un primo tentativo di rianimazione sul posto, l’uomo è stato portato d’urgenza all’ospedale di Conegliano per essere ricoverato.

Iscriviti ora a TG+

Meteo. Estate, ed è subito caldo

Se il solstizio nel fine settimana ha scandito l’ingresso ufficiale della stagione estiva, le temperature non hanno impiegato molto ad adeguarsi al calendario. Ieri pomeriggio Treviso è stata una delle città più calde del Veneto con oltre 32 gradi di massima. In provincia, colonnina di mercurio in zona rossa anche a Gaiarine e Castelfranco Veneto. Le alte temperature insisteranno anche oggi, prima di una lieve pausa di un paio di giorni tra domani e giovedì.

Attualità. Pasto gratis, offre il ristorante

Una singolare promozione, cioè un pasto interamente gratuito, bevande incluse. Non è una truffa ma la proposta della catena di ristoranti Ten, ex Kofler, presenti anche a Treviso nella cittadella Appiani. La promozione è stata pensata dalla società titolare per rilanciare i consumi e dimostrare la sicurezza degli ambienti dopo il lockdown: per usufruire della particolare iniziativa, valida una sola volta in questa settimana, è sufficiente registrarsi nel sito della catena di ristorazione.


Condividi sui social