redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

TG Plus NEWS Venezia 27 agosto 2020, edizione della sera

854Views
Condividi sui social

CRONACA. Spacciatore prelevato dagli arresti domiciliari e accompagnato in carcere

Nel primo pomeriggio di oggi la Polizia locale ha dato esecuzione al trasferimento in carcere di uno spacciatore pluripregiudicato,  34 anni, di nazionalità tunisina. L’uomo si trovava agli arresti domiciliari in seguito a un arresto avvenuto in data 16 gennaio in via Castellana, in zona Cipressina, perché trovato in possesso di un sasso di eroina, pari a una novantina circa di dosi, per un peso di 30 grammi. L’individuo,  arrivato in Italia a Lampedusa nel 2001, ha un precedente specifico per spaccio nella città di Padova. Nel corso dei vari controlli effettuati dalle forze dell’ordine per la verifica del rispetto della misura cautelare, è emerso come lo stesso fosse stato trovato all’interno dell’abitazione a Mestre in compagnia di altri connazionali, anche questi con precedenti penali per reati di droga. Oggi il giudice ha disposto la revoca della misura cautelare e ordinato il trasferimento dello spacciatore nel carcere di Venezia. Il personale del Nucleo Operativo, incaricato di accompagnare il tunisino nella casa circondariale di Santa Maria Maggiore, una volta raggiunta l’abitazione ha sorpreso l’uomo in compagnia di un suo connazionale. Quest’ultimo, già noto per reati specifici, è stato trovato in possesso di una modica quantita di stupefacente.

CRONACA. Polizia locale: una denuncia per ricettazione di un monopattino elettrico

Nei giorni scorsi una pattuglia della Sezione territoriale di Mestre, in servizio di vigilanza in piazza Ferretto, è stata avvicinata da un ragazzo che sosteneva di aver riconosciuto il proprio monopattino elettrico, che gli era stato rubato il primo di luglio, tra le mani di un altro giovane. Dopo una breve ricerca gli agenti hanno rintracciato il giovane, un minore residente a Mestre, e hanno provveduto a fermarlo. La descrizione dettagliata di alcune caratteristiche non di serie del mezzo ha consentito alla Polizia locale di procedere al sequestro giudiziario del veicolo e di avviare le indagini: è emerso come il monopattino fosse stato acquistato tre settimane prima, al parco Albanese al costo di 150 euro, dal padre del minore, un cittadino moldavo residente a Mestre. L’uomo è stato deferito all’Autorità giudiziaria per il reato di ricettazione.

SANITA’. Screening scolastico, un quinto del personale ha fatto il test

Un quinto del personale scolastico veneziano ha fatto il test rapido per la ricerca del Coronavirus. Su una platea di circa 12 mila lavoratori del mondo della scuola, lo screening organizzato dall’Ulss 3 Serenissima insieme ai medici di medicina generale ha intercettato nei suoi primi 4 giorni di attività 2.402 membri del personale docente e non docente degli istituti d’istruzione veneziani pubblici, privati, comunali e paritari di ogni ordine e grado. “I numeri sono confortanti. Ci fanno sperare che venga confermart anche nei prossimi giorni il senso civico presente ancora oggi nel mondo della scuola – ricorda il Direttore generale dell’Azienda sanitaria Giuseppe Dal Ben -.C’è ancora tempo fino al 4 settembre”.

SPORT. Ufficiale: Anthony Taugourdeau è del Venezia FC

Il Venezia FC comunica di aver acquisito a titolo definitivo dalla società Trapani Calcio il diritto alle prestazioni sportive del giocatore classe 1989 Anthony Taugourdeau. Il centrocampista centrale francese, ha sottoscritto col club arancioneroverde un contratto triennale fino al 30.06.2023. Giunto in Italia nel 2008, in carriera ha vestito le maglie di Carpi, Albinoleffe, Prato, Santarcangelo, Piacenza e Trapani, con cui nelle ultime due stagioni ha collezionato 64 presenze con 14 reti in campionato. Noi di TG Plus lo abbiamo intervistato e vi invitiamo a seguire il nostro TG Plus SPORT questa sera.

 

 


Condividi sui social