redazione@tgplus.it
TG+TG+ Treviso

Tragedia del Terraglio, Levacovic ha patteggiato 40 mesi

447Views
Condividi sui social

CRONACA. Tragedia del Terraglio, Levacovic ha patteggiato 40 mesi

Torniamo a parlare del tragico incidente stradale avvenuto sul Terraglio un anno fa, la notte del 24 marzo 2022. Si è già concluso infatti il processo penale a carico di Ronnie Levacovic, che aveva chiesto il patteggiamento. E’ stata infatti comminata quest’oggi in tribunale a Treviso, dal giudice Piera De Stefani, la pena, che essendo applicata su richiesta di parte, ammonta a soli tre anni e quattro mesi. Al giovane è stata inflitta anche la sanzione accessoria della revoca della patente. Levacovic ad una velocità di 125 km/h, con la sua Bmw, che guidava in stato di ebbrezza, aveva tamponato la Citroen C1 su cui viaggiavano Mara Visentin e Miriam Cappelletto, le due amiche morte sul colpo in quel tragico incidente: un capitolo oggi chiuso ma ovviamente, soltanto sul piano giudiziario.

CRONACA. Sottopasso via Piave-via Zezzos, nuova telecamera contro i furbi

Entrerà in funzione alle ore 10 di domani, venerdì 17 marzo, il nuovo impianto di controllo delle infrazioni semaforiche del sottopasso ferroviario di Via Piave e via Zezzos. Dalle ore 8.30 alle 10 sono in programma le ultime operazioni di collaudo e corretto funzionamento dell’impianto. Il sistema verrà attivato subito dopo: in caso di mancato rispetto delle lanterne semaforiche il sistema elettronico installato su entrambe le direzioni di marcia che portano al sottopasso  ci saranno così gli estremi per la sanzione.
Sottopasso via Piave-via Zezzos, nuova telecamera contro i furbi – Notizie Plus

ATTUALITA’. Nasce il progetto di ATS per il volontariato d’impresa

È stato presentato oggi FormidAbilmente ATStaff, il progetto di Volontariato di impresa avviato dall’azienda di servizio idrico integrato in 52 comuni fra le province di Treviso, Belluno e Vicenza, realizzato in collaborazione con Holos Impresa Sociale Srl di Montebelluna e Informatici Senza Frontiere Odv di Treviso. Ats si è prestata come società pilota per la realizzazione di un’iniziativa unica a livello nazionale che vede una ventina di responsabili di settore diventare veri e propri docenti-tutor di 8 persone con disabilità invisibili, come Asperger, autismo e DSA. L’evento si è tenuto all’InnoTv Lab della biblioteca “Comisso” di Borgo Cavour a Treviso.
Il volontariato d’impresa: da Borgo Cavour nasce il progetto di ATS – Notizie Plus

ATTUALITA’. Casier presenta il PAT di seconda generazione

Proprio in questi minuti viene presentato alla cittadinanza nella Sala Consiliare del Comune di Casier, il nuovo PAT (Piano di Assetto del Territorio). Il territorio di Casier ingloba nei suoi confini gran parte degli elementi territoriali presenti nella pianura veneta: il borgo storico e la via d’acqua, la campagna coltivata, la villa veneta e il suo parco, gli insediamenti residenziali con casette e giardini, le periferie residenziali, le lottizzazioni ordinate, la città diffusa e la campagna urbanizzata, le zone artigianali e industriali, i grandi assi stradali di livello regionale, la prossimità alle città e ad altri centri di interesse.
Casier presenta il PAT di seconda generazione, ma che cos’è? – Notizie Plus

 


Condividi sui social