redazione@tgplus.it
TG+TG+ Venezia

Autostrada A4, in fiamme un autoarticolato alimentato a metano – TG Plus NEWS Venezia

826Views
Condividi sui social

CRONACA. Autostrada A4, in fiamme un autoarticolato alimentato a metano

Da poco prima delle 8, i vigili del fuoco in azione in autostrada A4 tra gli svincoli di Cessalto e San Stino in direzione Venezia per l’incendio di un autoarticolato, alimentato a metano liquido: nessuna persona è rimasta ferita. I vigili del fuoco arrivati da Motta di Livenza, Portogruaro e successivamente con il nucleo NBCR di Mestre con due autopompe due autobotti e tre veicoli speciali e 15 operatori, hanno spento l’incendio  che ha riguardano la motrice con surriscaldamento del serbatoio di GNL. Gli operatori NBCR sono intervenuti per diminuire la pressione del serbatoio e mettere del tutto in sicurezza il mezzo. La circolazione nel tratto interessato è stata bloccata.

POLITICA. Elezioni comunali nel veneziano

Ben otto sindaci su nove sono già stati eletti al primo turno nei comuni, in cui domenica scorsa, si è andati a votare nel veneziano. Ovviamente va tenuto conto che solo in quelli superiori ai 15 mila abitanti si sarebbe andati eventualmente al ballottaggio, cosa che accadrà a Jesolo dove tra due domeniche si troveranno di fronte i due candidati del centrodestra, ovvero De Zotti che parte dal 44,90% e Martin che ieri si è fermato al 39,22%. Per sapere i nomi dei primi cittadini eletti potete consultare il nostro portale di informazione notizieplus.it.

CRONACA. Sequestrati 113 kg di tabacco di contrabbando, arrestato un uomo

I Baschi verdi della Guardia di Finanza di Venezia, nell’ambito delle attività di controllo economico del territorio, hanno sottoposto a sequestro 113 kg di tabacchi esteri di contrabbando e tratto in arresto un cittadino indiano. La vendita “al dettaglio” dei prodotti sottoposti a sequestro avrebbe generato profitti illeciti per oltre 45.000 euro.  Tutti i dettagli nel nostro sito notizieplus.it.

CRONACA. Torre di Marghera illuminata di rosso

Per una settimana, la torre dell’acquedotto Marghera sarà illuminata di rosso ogni sera per ricordare e sostenere la Giornata mondiale del donatore di sangue, istituita nel 2005 dall’Organizzazione mondiale della sanità, che appunto si celebra il 14 giugno. Veritas – si legge in una nota ufficiale –  ringrazia i propri dipendenti che nel 2021 hanno contribuito con oltre 250 donazioni.


Condividi sui social