redazione@tgplus.it
TG+

Bambina investita fuori da scuola a Montebelluna – Tg Plus

880Views
Condividi sui social

Notizie 25 settembre – Tg Plus edizione pomeriggio

Cronaca. Bambina investita fuori da scuola a Montebelluna

Ieri pomeriggio un uomo alla guida della sua auto ha investito una bambina di 11 anni all’uscita da scuola a Montebelluna. La bambina ha riportato diverse contusioni multiple. L’autista invece è stato fermato: si tratta di un montebellunese risultato positivo all’alcool test in pieno giorno.  La notizia non ha stupito molto i residenti c

Cronaca. Trevigiano trovato morto a Mestre

Ieri pomeriggio a Mestre in via Olimpia è stato rinvenuto il cadavere di un trevigiano di 40 anni. L’uomo era da tempo alle prese con problemi di tossicodipendenza, motivo per cui gli inquirenti pensano che possa essere morto di overdose. Nel suo zaino è stata trovata una siringa ancora inutilizzata. A stabilire la causa del decesso sarà l’autopsia.he si lamentavano per l’alta velocità delle macchine che viaggiano su quella strada.

Cronaca. Un operaio trevigiano è grave

Attorno alle 15.40 di ieri alla stazione di Belluno i passanti hanno sentito chiaramente un boato. Sulla ferrovia i soccorritori hanno trovato delle fiamme e tre operai gravemente feriti dall’esplosione di un serbatoio di carburante. L’operaio trevigiano Bruno Da Silva Bueno è stato portato d’urgenza in ospedale per le gravi ustioni.

Cronaca. Colpisce la madre con un forchettone, denunciata

Una donna di 71 anni residente a Oderzo si è rivolta alle forze dell’ordine: ha accusato la 44enne figlia di violenze, insulti e maltrattamenti. Una situazione che, stando alle indagini, è continuata per anni: tanto che la madre, costretta a volte anche a chiedere rifugio a parenti, non ce l’ha più fatta e ha inoltrato formale denuncia. Alcune settimane fa durante l’ennesima lite la figlia avrebbe colpito la madre con un forchettone da cucina. il Tribunale di Treviso ha decretato l’allontanamento della figlia 44enne dall’abitazione di famiglia e dalla madre.


Condividi sui social