redazione@tgplus.it
TG+ Cultura

Cinema: Spiderman Far from Home – TG Plus CULTURA

1.06KViews
Condividi sui social

Cosa succede nel Marvel Cinematic Universe dopo la morte di Thanos e di alcuni degli Avengers più amati?

I primi indizi ce li fornisce l’Uomo Ragno in Spiderman Far From Home.

 

Sicuramente avete già visto tutti Avengers Endgame almeno una volta e dunque siete idonei alla visione di Spiderman Far from Home, che prende infatti le mosse non solo dal precedente Homecoming ma anche e soprattutto dal pirotecnico gran finale della fase 3 del Marvel Cinematic Universe. Poco tempo dopo gli eventi di Avengers Endgame infatti, Peter Parker va in gita scolastica estiva in Europa con i suoi compagni di classe, ma viene reclutato da Nick Fury, il grande vecchio ex Shield interpretato come sempre dall’inossidabile Samuel L. Jackson. Fury vuole che Peter Parker collabori con un nuovo personaggio misterioso: nomen omen, si chiama infatti Mysterio e gli presta il volto la new-entry Jake Gyllenhall. Insieme dovranno combattere gli Elementali, esseri provenienti da un’altra dimensione a causa degli eventi narrati in Infinity War ed Endgame.

Dunque il nuovo capitolo di Spiderman introduce anzitutto un potenziale pezzo da novanta come Gyllenhall e poi il tema del multiverso, più volte esplorato nell’epopea fumettistica Marvel. Ritroviamo il regista Jon Watts, già director del prequel; ritroviamo naturalmente Tom Holland, sempre più a suo agio nei panni del protagonista anche se chiamato ad un forzato e -diciamola tutta- impossibile parallelo col suo compianto mentore Tony Stark; ritroviamo direttamente dalla saga di Iron Man e da Spiderman Homecoming il buon vecchio Happy Hogan, tuttofare del signor Stark interpretato ancora da Jon Favreau; e naturalmente May Parker, la cosiddetta “zia gnocca”, cui presta sempre il volto Marisa Tomei.

E poi, una sorpresa per i fan di vecchia data dell’Uomo Ragno: durante i titoli di coda rivediamo infatti l’attore premio oscar J.K. Simmons, che riprende i panni del signor Jameson, il direttore del Daily Bugle, ossia il giornale dove Peter Parker troverà lavoro come fotografo. Esattamente il ruolo che J.K. Simmons interpretò ormai parecchi anni fa nella famosa trilogia di Spiderman diretta da Sam Raimi.


Condividi sui social